Percorso: ARCHIVIO NEWS
Italiano
domenica, 18.08.2019
< Comincia a Siena l'avventura della nuova Under 11
lunedì, 18.05.2015 19:18 19:18 Età: 4 anni
Categoria: Attività agonistica

La Under 13 del Circolo Pattinatori Grosseto pronta ad iniziare l'avventura delle finali Nazionali

Intervista con il tecnico Raffaele Biancucci

I protagonisti

Ci siamo, da Venerdì 22 comincia a Bassano del Grappa l'avventura delle Finali Nazionali di Coppa Italia per la squadra Under 13 del Circolo Pattinatori Grosseto 1951. Un traguardo importante, storico per la società rinata nel 2008 dopo anni di oblio e che è ripartita da zero e in pochi anni è riuscita a ritornare nell'olimpo dell'Hockey giovanile Nazionale. Erano esattamente 31 anni che una squadra biancorossa non disputava le fasi finali di un Torneo Nazionale, per la precisione l'ultima volta fu nel 1984 la squadra Ragazzi di cui faceva parte anche l'attuale allenatore del Follonica Franco Polverini che, manco a dirlo, conquistò lo scudetto tricolore di categoria, il nono della storia del Circolo, e purtroppo, per ora, l'ultimo. Il lavoro che ha portato a questa qualificazione è stato davvero straordinario, se si considerano le molteplici difficoltà nelle quali ci si è dovuti muovere, a cominciare dal non poter usufruire di un impianto al coperto, problema recentemente risolto grazie alla chiusura da parte dell'Amminstrazione Comunale dell'impianto di via Mercurio. 

Le prospettive non sono certo, come succedeva trent'anni fa, quelle di andare a fare i protagonisti assoluti, oggi la grande soddisfazione è quella di essere riusciti a portare una squadra a questo traguardo superando società e settori giovanili di primo livello con decenni di attività alle spalle e un numero di bambini ben più cospicuo di quello su cui può contare la piccola società grossetana. Certamente l'appetito vien mangiando e a questo punto i ragazzi di Biancucci partiranno per vendere cara la pelle e portare a casa il miglior risultato possibile anche se, come detto, il vero successo, per questa volta, è esserci. Tra l'altro i biancorossi non sono stati particolarmente fortunati nel sorteggio dei gironi, dove hanno pescato due grandi società come Trissino (storica potenza dell'hockey giovanile italiano) e Lodi, mentre più abbordabile appare l'altro girone con Thiene, Correggio e Matera. La formula prevede incontri all'italiana e al termine le prime due di ogni girone si giocano le semifinali e poi le finali, che si svolgeranno nella mattinata di Domenica 24 al Palasind di Bassano, meraviglioso impianto capace di 3000 spettatori dove gioca la locale squadra di serie A1.

Il Circolo giocherà il primo incontro Venerdì 22 alle 17.15 contro Lodi e incontrerà poi Trissino la mattina del Sabato alle 9.

Se riuscirà a qualificarsi le semifinali inizieranno il pomeriggio del Sabato, la società biancorossa darà conto sul sito ufficiale e sui social network dei risultati praticamente in tempo reale.

La società desidera ringraziare, in questa importante occasione, gli sponsor che hanno reso possibile lo svolgimento della stagione agonistica e che contribuiranno a coprire le spese della trasferta in terra veneta, vale a dire Simply Market, RRD abbigliamento e Immobiliare Biancotti.

La squadra che partirà per Bassano agli ordini del Mister Raffaele Baincucci e del Vice Giuseppe La Spina è formata da : Tommaso Bruni, Alessio Casaburi, Blu Burroni, Lorenzo Biancucci, Lorenzo Alfieri, Samuele Tincani e Tommaso Romagnoli. In bocca al lupo, ragazzi!