Percorso: ARCHIVIO NEWS
Italiano
sabato, 16.02.2019
< Grave lutto per l'amico Oris Gabellieri
mercoledì, 17.06.2015 10:05 10:05 Età: 4 anni
Categoria: Convocazione centri federali e nazionali azzurre

Tre atleti del Circolo convocati nelle rappresentative regionali al Trofeo delle Regioni di Riccione

 

Grandissima soddisfazione nello staff tecnico e dirigenziale del Circolo Pattinatori Grosseto per la convocazione di ben tre propri atleti nelle rappresentative che difenderanno i colori della Toscana al prossimo Trofeo delle Regioni 2015 di Hockey su Pista che si svolgerà a Riccione, in Romagna dal 26 al 28 Giugno prossimi. I tre ragazzi hanno superato raduni e concentrramenti di selezione iniziati a Novembre 2014 e sono stati scelti tra decine di atleti provenienti dalle principali società della Toscana che, come è noto, è una regione guida in questo sport, basti pensare che ha conquistato lo scudetto in due categorie su quattro alle recenti Finali tricolori di Bassano del Grappa. A questi si aggiunge anche il tecnico biancorosso Raffaele Biancucci, a cui nello scorso Ottobre era stata affidata la guida tecnica della Selezione Toscana Under 15 e si delinea il quadro del grande lavoro che stanno facendo in Via Manetti il Presidente Alberto Colombini e i suoi collaboratori. Una Società che da solo due anni fa attività agonistica e che sta già raccogliendo grandi risultati, prima la medaglia di bronzo in Coppa Italia U13 (ottenuta perendo ai rigori la semifinale), ora queste prestigiose convocazioni, segno evidente dell'ottimo lavoro fatto in pista. I tre ragazzi sono Tommaso Bruni e Lorenzo Biancucci, convocati nella categoria Under 13 e Matteo Maggio, convocato da Raffaele Biancucci nella categoria Under 15. Degno di nota il fatto che dei tre ragazzi ben due (Bruni e Maggio) giocano nel ruolo di portiere, a testimonianza della bontà della tradizione dei portieri biancorossa, che vanta nel passato diversi ragazzi passati per le Nazionali, da Ricci a Saccocci a Franco Scarpelli, ma che soprattutto evidenziano il valore e lo spessore umano del preparatore dei portieri del Circolo Giuseppe La Spina, a cui va gran parte del merito del livello raggiunto da questi ragazzi. La prossima settimana inizierà quindi per i nostri atleti una nuova avventura, nella quale saranno chiamati a difendere i colori della Toscana contro gli avversari di sempre (soprattutto Veneto, Puglia, Emilia e Lombardia) in una bellissima manifestazione di tre giorni che sarà soprattutto una grande festa di sport. Un in bocca al lupo ai ragazzi grossetani che tengano alto il nome della nostra città!