Percorso: ARCHIVIO NEWS
Italiano
lunedì, 17.12.2018
< C.P. in lutto: è morta Amanda Bonucci, nonna di Vittoria e Francesco Masetti
lunedì, 02.07.2018 18:59 18:59 Età: 167 giorni
Categoria: Vita della società

Il Circolo Pattinatori Grosseto 1951
si è iscritto al prossimo campionato di serie B

Da sinistra Stefano Osti, Armando Fommei e Massimo Mariotti

Il Circolo Pattinatori Grosseto 1951 si è iscritto al campionato di serie B di hockey pista per la stagione 2018-2019. Il glorioso sodalizio biancorosso, dopo due stagioni di assenza (nel 2015-2016 i ragazzi di Mariotti chiusero la regular season al terzo posto, prima di essere eliminati dal Follonica), ripresenta dunque una squadra seniores, che parte con l’intento di riportare la Maremma ai vertici nazionali.

«Siamo tornati, come programmato, in serie B e stavolta l’intenzione – dice il presidente Stefano Osti – è di non smettere mai più. Le nostre ambizioni sono di ottenere dei risultati sportivi che possano consentire al Circolo Pattinatori di rinverdire un passato ricco di soddisfazioni».

Il presidente Osti si è mosso per mettere a disposizione di Massimo Mariotti, che sarà l’allenatore della prima squadra grossetana, un gruppo di atleti che possano garantire un campionato ad alti livelli e allo stesso tempo sta lavorando per l’ufficializzazione di alcuni sponsor.

«Nel mese di luglio – prosegue Stefano Osti – metteremo a punto ogni cosa e lo comunicheremo appena possibile; dal 1° agosto sarà possibile dare il via ai tesseramenti».

Il campionato di serie B, che prenderà il via a ottobre e vedrà i ragazzi di Mariotti giocare le gare interne sulla pista di via Leoncavallo, sarà la punta dell’iceberg di una stagione impegnativa per i Pattinatori. «Quest’anno – sottolinea il massimo dirigente – parteciperemo ai tornei under 17, under 15, under 11. Ma lavoreremo con il minihockey e la leva. Ci sarà tanto lavoro per la nostra società, che insieme alla ricerca dei migliori risultati continuerà a perseguire l’attività sociale. Un occhio di riguardo avremo per il reclutamento, dopo l’ottimo successo della passata stagione».