Percorso: ARCHIVIO NEWS
Italiano
mercoledì, 19.06.2019
< Under 13 finalista al prestigioso Trofeo Pedretti di Modena
lunedì, 06.01.2014 15:56 15:56 Età: 5 anni
Categoria: Convocazione centri federali e nazionali azzurre

Quattro atleti biancorossi convocati ai Centri di Formazione Regionale

 

Grandissima soddisfazione, in casa Circolo, per la convocazione di ben 4 atleti ai Centri Federali di Formazione Regionale in programma in Toscana Domenica 5 Gennaio a Viareggio. I Centri sono finalizzati alla costituzione di una selezione regionale per ogni categoria che prenderà parte al Trofeo delle Regioni e costituiscono un serbatoio dal quale poi attingeranno le future Nazionali Giovanili. Queste selezioni sono in atto ormai da Novembre con decine di atleti di ogni società Toscana visionati dai vari tecnici federali e, al raduno di Viareggio sono ormai rimasti circa una ventina per ogni categoria, si comprende quindi l'orgoglio, per una società piccola come quella biancorossa, di avere ben quattro atleti che ancora sono stati chiamati a partecipare. Di questi uno, Matteo Maggio, è stato convocato per la categoria Under 15 e ben 3 per la categoria Under 13. Matteo, in questa stagione in prestito alla società HC Castiglione, è ormai una certezza da un punto di vista tecnico, ed è certamente quello che ha le maggiori possibilità di approdare nei 10 che prenderanno parte al Trofeo delle Regioni. E' una vera e propria promessa nel ruolo di portiere ed i dirigenti biancorossi fanno molto affidamento sulla sua crescita per il futuro. I tre giovanissimi Under 13 sono il portiere Tommaso Bruni, Alessandro Bardini e Lorenzo Biancucci, tre gioiellini sui quali tutti, se manterranno passione ed impegno, nella società di via Manetti sono pronti a scommettere per un roseo futuro. In particolar modo particolare soddisfazione è espressa dalla società per la convocazione di Tommaso Bruni e di Lorenzo Biancucci, entrambi classe 2003 e quindi al primo anno di categoria, garanzia di ulteriori grandi margini di milgioramento. Indipendentemente dal cammino che potranno ancora avere in questa stagione di selezioni per i quattro giovani atleti biancorossi una esperienza importante e di crescita da mettere in cascina per la propria formazione hockeystica personale, e per la Società la conferma del buon lavoro che si sta facendo.