Percorso: ARCHIVIO NEWS
Italiano
mercoledì, 19.06.2019
< Il portiere Tommaso Bruni convocato per il raduno della nazionale under 19 che dal 29 giugno disputerà i Mondiali in Spagna
sabato, 08.06.2019 07:44 07:44 Età: 11 giorni
Categoria: Vita della società

Assegnato al Circolo Pattinatori 1951, con una convenzione ventennale, l’impianto di via Mercurio

Sopra il presidente Stefano Osti con l'agente Uefa Luca Galletti, durante il "Player of the week"; sotto il vicepresidente Giorgio Giusti, Federico Angeloni, Alessandro Bardini, il direttore di GS Fabio Lombardi e Stefano Osti (foto Mimmo Casaburi)

Il Comune di Grosseto ha assegnato, con una convenzione ventennale, l’impianto polivalente di via Mercurio, a Barbanella, al Circolo Pattinatori Grosseto 1951. L’annuncio ufficiale è stato fatto dall’assessore allo sport Fabrizio Rossi, durante l’edizione 2019 del “Player of the Year”, la riuscitissima iniziativa presa da Grosseto Sport, nel corso della quale è stato premiato proprio il presidente del Circolo Pattinatori Grosseto 1951, nominato “dirigente dell’anno” dalla testata diretta da Fabio Lombardi, che ha consegnato riconoscimenti ai maggiori protagonisti dell’annata sportiva. La notizia è stata accolta con viva soddisfazione dallo stesso Stefano Osti e dal consiglio direttivo. “Dopo oltre trent’anni – ha sottolineato Osti – il Circolo Pattinatori ha una casa propria. Appena possibile inizieremo i lavori per la messa a norma della pista. Contiamo di giocare la prima partita interna del prossimo campionato di serie A2 nel nostro nuovo impianto, ad ottobre”. Nel progetto presentato al Comune ci sono altri lavori che verranno svelati nelle prossime settimane.

“Ora viene il bello – prosegue Osti – ci sarà da lavorare ma siamo certi che con questa convenzione risolveremo i problemi organizzativi che abbiamo avuto in passato per la mancanza di una pista a nostra completa disposizione”. I ragazzi potranno allenarsi ad orari più consoni e senza stare al freddo. Dopo quasi settant’anni di vita, tra l’altro, il Circolo Pattinatori avrà una sede.

 Il Circolo Pattinatori Grosseto, che negli ultimi anni ha trovato sistemazione nell’impianto di via Leoncavallo gestito dall’Atl Il Sole, è stato tra l’altro l’unico partecipante al bando.

La convenzione prevede l’assegnazione alla società biancorossa, che nelle scorse settimane è stata promossa dalla serie B alla serie A2, anche di un campo da calcio a cinque, un campo da tennis, spogliatoio, bar-ristorante e una palestra dove da sempre si tengono corsi di pallavolo, ginnastica ritmica e altre discipline, a disposizione della comunità.