Percorso: ARCHIVIO NEWS
Italiano
venerdì, 13.12.2019
< Edilfox vince la battaglia di Thiene (3-2) e rimane sola in vetta all'A2
lunedì, 02.12.2019 13:09 13:09 Età: 11 giorni
Categoria: Attività agonistica

Un missile di Filippo Rosati regala il secondo brindisi di Coppa ad Alice

Filippo Rosati, match winner nella gara con il Follonica B (foto Mimmo Casaburi)

Alice Grosseto-Imprendil Follonica B 3-2
ALICE:
Bruni, Raffaello Ciupi; Angeli, Burroni, Bardini, Angeloni, De Virgilio, Rosati, Bianchi, Leonardo Ciupi. All. Alessandro Brizzi.
IMPREDIL B: Fillini, Edoardo Mariotti; Montauti, Pocci, Salvadori, Jacopo Mariotti, Matassi, Onori.
ARBITRO: Massimo Nucifero.
RETI: nel p.t. 1’58 Salvadori; nel s.t. 7’10 De Virgilio, 14’01 De Virgilio, 15’29 Salvadori, 21’23 Rosati.
Un missile dalla distanza di Filippo Rosati regala al C.P. Alice la seconda vittoria nella Coppa Italia di serie B, contro l’Impredil Follonica B. I ragazzi di Alessandro Brizzi hanno disputato una gara gagliarda, recuperando la rete di Riccardo Salvadori, grazie alla quale gli azzurri hanno chiuso il primo tempo avanti 1-0. Nella ripresa, a cambiare le sorti della gara, ci ha pensato Massimiliano De Virgilio con una doppietta che ha messo in difficoltà gli ospiti. Tra le due segnature biancorosse c’è stato anche il rigore parato (al 10’33) a Riccardo Salvadori, il giocatore di maggior classe dei follonichesi. Lo stesso Salvadori ha rimesso la gara in parità, ma a spezzare l’equilibrio il sigillo dell’ex Rosati. Bravi poi i grossetani a conservare il minimi vantaggio fino alla fine. Domenica alle 18 in via Mercurio altro derby con il Castiglione, alla ricerca del primato  nel girone H.