Percorso: ARCHIVIO NEWS
Italiano
mercoledì, 22.01.2020
< Torna in pista il Grosseto dei record: in via Mercurio arriva il Trissino
sabato, 11.01.2020 09:57 09:57 Età: 11 giorni
Categoria: Attività agonistica

Scatta domenica il campionato di serie B: Alice ospita il Follonica A

Scatta domenica alle 18, sulla pista amica di via Mercurio, il campionato di serie B per il Circolo Pattinatori Alice Grosseto, atteso ad un impegnativo derby con l’Impredil Follonica A. La formazione biancorossa, dopo aver chiuso in crescendo la Coppa Italia, con due vittorie ed un pareggio nelle ultime tre partite, cercheranno di mettere a frutto il lavoro di questi mesi togliendosi alcune soddisfazioni e facendo crescere i giovani che la società del presidente Stefano Osti ha inserito in rosa e che serviranno come serbatoio futuro della prima squadra. Rispetto alla competizione d’apertura della stagione non ci sarà Federico Angeloni, che ha deciso improvvisamente di interrompere la propria attività. Brizzi potrà contare invece sull’esperienza di Alessandro Filippeschi che dopo aver esordito contro il Castiglione nell’ultima di Coppa Italia ha raggiunto la migliore condizione. La rosa sarà completata dai portieri Tommaso Bruni e Raffaello Ciupi (con Lorenzo Camisoli pronto a dare una mano in caso di emergenza); Filippo Rosati, Alessandro Bardini, Lorenzo Alfieri, Blu Burroni, Leonardo Ciupi, Leonardo Angeli Marco Maria Bianchi e Massimiliano De Virgilio, miglior marcatore biancorosso in Coppa con sei reti. La prima uscita in campionato si presenta particolarmente delicata per il C.P. Alice, visto che il Follonica A sembra il logico favorito alla vittoria finale: il coach Filippo Guerrieri dispone di un gruppo di talenti che hanno primeggiato a livello giovanile. Alcuni di loro, come Irace e Cabella hanno avuto tra l’altro la possibilità di giocare in serie A1 con gli azzurri allenati da Enrico Mariotti.
Nell’altra gara della giornata del girone E2 di serie B il Follonica B ospita al Capannino il Siena. Turno di riposo per l’Hc Castiglione.