Percorso: ARCHIVIO NEWS
Italiano
martedì, 22.09.2020
< Si raduna in via Mercurio la squadra biancorossa di serie A1
martedì, 25.08.2020 10:21 10:21 Età: 28 giorni
Categoria: Comunicati ufficiali della Società

E' iniziata all'insegna dell'entusiasmo la preparazione del Grosseto

I ragazzi del Grosseto in pista con il preparatore atletico Lorenzo Massai

Il Circolo Pattinatori Grosseto ha mosso i primi passi in vista dell’inizio della stagione di hockey pista, che sarà caratterizzata dal ritorno in serie A1 a distanza di 42 anni. I ragazzi di Federico Paghi, dopo essersi sottoposti ai test atletici e fisici, dal preparatore Lorenzo Massani e dal dottor Gianni Baldi, hanno iniziato la preparazione atletica al campo Zauli e al velodromo Pertini di via Giotto. A disposizione in questa prima settimana di preparazione Michael Saitta, Tommaso Bruni, Alessandro Bardini, Mario Rodriguez, Matteo Battaglia, Federico Buralli, Stefano Paghi, Andrea Fantozzi, Pablo Saavedra. Aggregati anche Raffaello Ciupi,  Lorenzo Alfieri, Leonardo Ciupi, Alessio Casaburi, Leonardo Angeli, Leonardo Ciupi, Marco Maria Bianchi, Filippo Rosati. Assente giustificato il viareggino Romeo D’Anna, che, per impegni di lavoro, s’aggregherà ai compagni lunedì prossimo.
«In queste prime sedute - sottolinea l’allenatore Federico Paghi - ho notato un  grande entusiasmo da parte dei giocatori e di tutto lo staff. Penso e spero di partire con il piede giusto. La squadra finalmente torna in A1 dopo tantissimi anni. Piazze storiche come Grosseto sono un patrimonio dell'hockey nazionale ed è bene quindi che facciano parte della serie A. Finalmente possiamo cominciare la stagione; durante l'estate i giocatori non vedevano l'ora di arrivare a questo momento».
«Per la prima settimana - spiega Paghi - faremo preparazione solo con il preparatore atletico Lorenzo Massai, per eliminare le vecchie scorie. Dalla prossima settimana doppio allenamento: alla mattina preparazione atletica e la sera allenamenti in pista. Ci avvicineremo al campionato con una serie di amichevoli. Sono fiducioso: a mio parere siamo una buona squadra, che può fare un ottimo campionato e divertirsi, soprattutto. Io dico sempre che se ci divertiamo, divertiamo anche chi ci guarda. La sfida con il Follonica? Loro sono una formazione da altissima classifica, ma noi faremo di tutto per onorare al meglio il nostro ritorno in A1».
A testimoniare l’entusiasmo del C.P. Grosseto pensa anche Pablo Nelson Saavedra, il miglior realizzatore della passata stagione di A2 con 40 reti: «Siamo una bella squadra, contenti di tornare a giocare l’A1. Personalmente lo volevo tanto e sono doppiamente felice: mi ritrovo in campo  con ragazzi che sono anche amici. Speriamo di fare bene. Il campionato di serie A1 è molto competitivo e molto lungo, quindi ci dobbiamo preparare bene anche fisicamente tutto l’anno. Capiterà ovviamente di avere degli alti e bassi, anche se le grandi squadre vengono fuori nel momento di difficoltà. La partita inaugurale con il Follonica è un bel derby, anche se per me è una come le altre, da vincere mettendo il cuore in pista».