In serie A1 in pista tutte le aventi diritto. In A2 Circolo Pattinatori nel girone B

Tutte iscritte le 14 formazioni aventi diritto per la serie A1 2021-2022 che inizierà il 2 ottobre 2021 con la prima giornata dell’edizione numero 99. H.Bassano 1954, Correggio Hockey, Follonica Hockey 1952, HC Forte dei Marmi, CP Grosseto 1951, Amatori Wasken Lodi, HP Matera, Montebello HP, HRC Monza, Sandrigo Hockey, Hockey Sarzana, GSH Trissino, HC Valdagno e Hockey Vercelli.

La Supercoppa Italiana sarà giocata l’andata il 19 settembre a Forte dei Marmi ed il ritorno al 26 settembre. Un campionato che rappresenterà sette regioni, Veneto, Toscana, Lombardia, Emilia, Liguria, Basilicata e Piemonte, evento che non accadeva dal 2014-2015. 

L’unica defezione arriva dalla Serie A2, dove il Cremona/Pieve 010 non si iscriverà alla Serie A dopo 10 anni. Il suo posto sarà preso da una tra le quattro retrocesse con quest’ordine, ASH Viareggio, GSH Pordenone, Seregno Hockey 2012, Azzurra H. Novara: entro il 5 luglio dovranno dare la loro disponibilità per il ripescaggio. Le altre 19 aventi diritto si sono regolarmente iscritte: 
Girone A: H.Bassano 1954 (2ª squadra), Roller Bassano, Hockey Breganze, Correggio Hockey (2ª squadra), Amatori Modena 1945, Montebello HP (2ª squadra), Montecchio Precalcino, Roller Hockey Scandiano, Hockey Thiene, H:Trissino 05
Girone B: Rotellistica Camaiore, HC Castiglione, HC Forte dei Marmi (2ª squadra), AFP Giovinazzo, C.P. Grosseto (2ª squadra), Roller Matera, H. Prato 1954, Hockey Sarzana (2ª squadra), CGC Viareggio

Il C.P. Grosseto iscritto a cinque campionati nel 2021-2022. Mazzini guiderà l’U15

La stagione 2021-2002 sarà particolarmente impegnativa per il Circolo Pattinatori Grosseto. La società di via Mercurio ha perfezionato nelle scorse ore l’iscrizione a cinque campionati: serie A1, serie A2, under 11, under 15 e under 19.

Dal 2 ottobre (a causa dello slittamento dell’Europeo seniores a novembre) scatterà la massima serie, alla quale il C.P. Grosseto si presenterà per la settima volta nella sua storia. Nelle ultime settimane sta prendendo una fisionomia la squadra affidata ancora a Federico Paghi. Confermati Pablo Saavedra, Stefano Paghi e Mario Rodriguez, il sodalizio biancorosso ha già annunciato l’arrivo dell’argentino German Nacevich e l’inglese-portoghese Alex Mount. All’appello mancano due portieri e due giocatori di movimento. «Per i portieri – sottolinea il presidente Stefano Osti – abbiamo un paio di soluzioni da verificare».

Il Circolo Pattinatori, per la prima volta, avrà la seconda squadra in serie A2: «Proseguiremo con la filosofia che ci ha contraddistinto negli ultimi anni – prosegue Osti – Sarà una squadra di giovani, rinforzata con qualche atleta esperto. Lo scorso anno abbiamo scommesso su un gruppo che non aveva fatto nessun punto in serie B; con un briciolo di esperienza in più e con l’aiuto di Michele Achilli è riuscita a vincere il campionato. L’obiettivo sarà rimanere in categoria per far maturare i ragazzi che dovranno essere lanciati in futuro nel massimo campionato».

E all’insegna della linea verde sarà anche la squadra under 19 che, al pari della serie A2, non ha ancora un allenatore. «Il roster del Grosseto – precisa il massimo dirigente – raccoglierà tutti i ragazzi che rientrano in categoria più gli under 17, che faranno così una bella esperienza, candidandosi per un posto alle finali scudetto o alla Coppa Italia. L’under 15 sarà composta da ragazzi di varie fasce d’età affidati alle cure di Antonio Mazzini, che dopo anni di assenza rientra in pista nel ruolo importante di educatore».

Il Circolo Pattinatori si presenterà al via anche la under 11, allenata dal confermatissimo Stefano Paghi. «Proveremo a confermarci ai vertici regionali – conclude il presidente Osti – dopo aver disputato con onore la Coppa Italia. Una base agonistica alla quale teniamo molto e che presenterà alcuni nuovi piccoli atleti saliti dal mini hockey».