Il Cp Picchianti è nella storia: batte Montecchio e vola nella finale di Coppa Italia under 11

Il Circolo Pattinatori Picchianti Grosseto è nella storia: batte il Montecchio Precalcino (5-2) e vola nella semifinale di Coppa Italia under 11. I ragazzi di Stefano Paghi, sulla pista del Palasport di Casa Mora, hanno disputato un’altra grande partita contro la formazione veneta e domenica alle 11,30 disputeranno la finalissima della competizione contro il Thiene. Trascinati da Alexander Convertiti Mann (arrivato a 11 centri nelle finali di Coppa), che ha realizzato tutte e cinque le reti di sabato, i grossetani si sono portati sul 2-0 dopo 11 minuti, prima del gol di Calamela che ha mandato le due formazioni all’intervallo sul 2-1. Nella ripresa, tra l’1’17 e l’1’52, il Picchianti s’è portato sul 4-1. Gnata ha accorciato a 9’10 dalla fine, ma al 12’ Convertiti ha chiuso la sua straordinaria partita con il 5-2 finale. Un’affermazione che conferma la validità dei giovani maremmani, attesi adesso ad una finale attesa tanti anni dalla società. Il Picchianti si misurerà con il Thiene, che ha battuto l’Agrate Brianza per 5-4. I vicentini, dopo aver pareggiato 3-3, hanno superato i lombardi ai rigori.

La gioia dei bambini e dei sostenitori del Circolo Pattinatori a Castiglione della Pescaia

Semifinale, Picchianti Grosseto-Montecchio Precalcino 5-2

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Edward Convertiti Mann, Tonini, Alexander Convertiti Mann (5), Pucillo, Alice Sorbo, Boni, Amerighi, Bordan. All. Stefano Paghi.

MONTECCHIO: Disha; Guerra, Retis, Gnata (1), Faggion, Calamela (1), Pigato. All. Pozzo.

ARBITRI: Matteo Galoppi e Francesco De Palma.

Una festa nella festa, i bambini del Circolo Pattinatori festeggiano il nono compleanno dei gemelli Alice e Gabriele Sorbo

I RISULTATI DELLE ELIMINATORIE

Il Cp Picchianti si qualifica da imbattuto per le semifinali di Coppa Italia under 11

Il Circolo Pattinatori Grosseto Picchianti approda, con due splendide vittorie, alle semifinali di Coppa Italia under 11, aggiudicandosi il girone B. La formazione di Stefano Paghi, con Emilio Minchella vice, sulla pista del Palasport di Casa Mora a Castiglione della Pescaia, si sono sbarazzati del Montebello (6-1) e dell’Agrate Brianza (4-2). Sabato la semifinale contro la perdente del confronto eliminatorio tra Thiene e Montecchio Precalcino (previsto per le 9,30), che venerdì hanno superato il Camaiore. Agrate e Montebello si giocheranno sabato alle 10,45 la seconda poltrona.

Il Cp Grosseto ha iniziato l’avventura nella Final Four con una travolgente affermazione a spese dei vicentini del Montebello. Tonini e compagni si sono portati sul 2-0 nella prima frazione (a segno Pucillo dopo poco meno di due minuti e Alex Convertiti Mann all’8’) e dopo 4 minuti della ripresa hanno praticamente chiuso il confronto con altre due reti di Convertiti (una su rigore). Carlin ha segnato la prima rete dei veneti, ma Leonardo Boni e il poker di Convertiti hanno chiuso il confronto.

Nella gara contro Agrate Brianza i piccoli biancorossi si sono trovati in svantaggio dopo appena 41 secondi sulla rete di Colosimo. A 7’11 dalla fine del primo tempo, però,  Alex Convertiti Mann ha pareggiato i conti.  Nel giro di due minuti il Picchianti fa girare la partita a suo favore, grazie a Tonini e al secondo centro di Ale Convertiti. Prima dell’intervallo (al 13’38) arriva il 3-2 dei lombardi con Giussani. Nella ripresa il Grosseto controlla bene il vantaggio e nel finale, dopo aver sbagliato un tiro diretto con Edward Convertiti Mann, trova la rete della tranquillità con Tonini.

I supporters biancorossi al Palasport di Casa Mora

Gara1, Montebello-Picchianti Grosseto 1-6

MONTEBELLO: Mangione; Peroni, Massignani, Gavassolo, Culcasi, Carlini (1), Alberga. All. Alberto Iselle.

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Edward Convertiti Mann, Tonini, Alexander Convertiti Mann (4), Pucillo (1), Alice Sorbo, Boni (1), Amerighi, Bordan. All. Stefano Paghi.

ARBITRI: Daniele Moretti e Francesco De Palma.

Gara2, Picchianti Grosseto-Agrate Brianza 4-2

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Edward Convertiti Mann, Tonini (2), Alexander Convertiti Mann (2), Pucillo, Alice Sorbo, Leonardo Boni, Celata, Gabriele Sorbo. All. Stefano Paghi.

AGRATE BRIANZA: Turrini; Giussani (1), Bilbao, Betti, Colosimo (1), Santagati, Della Torre. All. Salvatore Santagati.

ARBITRO: Francesco De Palma, Massimo Nucifero.