Secondo tempo fatale per la Tosco Service nel derby di Coppa con Castiglione (7-3)

Tosco Service Grosseto-Blue Factor Castiglione 3-7

TOSCO SERVICE GROSSETO: Bruni, Irace;  Giusti, Emanuele Perfetti,   Giabbani,   Faelli,  Alfieri,  Nerozzi,  Burroni,  Bianchi. All. Fabio Bellan.

BLUE FACTOR CASTIGLIONE:  Donnini,  Spinetti; Santoni, Bruzzi, Nobili,  Montauti, Cardi, Luca Mantovani,  Ricceri,  Guarguaglini. All. Massimo Bracali.

ARBITRO: Luca Lossi di Viareggio.

RETI:  nel p.t.  9’31 Faelli, 18’57 Alfieri, 24’50 Santoni; nel s.t.  2’11 Santoni, 4’11 Guarguaglini,  9’33  Guarguaglini, 9’49 Santoni, 11’57 Guarguaglini, 19’15 Alfieri, 20’52 Mantovani.

Battuta d’arresto per la Tosco Service Grosseto, nella seconda uscita della Coppa Italia di serie B. I ragazzi di Fabio Bellan si sono arresi (7-3) alla Blue Factor Castiglione al termine di un derby dai due volti. Nei primi 25 minuti i biancorossi hanno giocato bene, chiudendo meritatamente in vantaggio, segnato, mentre nella ripresa sono calati e hanno lasciato campo libero, con alcuni errori, ai biancocelesti che hanno prima pareggiato e sono poi volati via verso un successo che permette loro di superare i grossetani in graduatoria, in vista della gara di ritorno prevista per il 19 novembre al Palasport di Casa Mora.

La prima parte di gara è stata gradevole e ben giocata dal Circolo Pattinatori, che ha sbloccato il risultato con Matteo Faelli, uno dei nuovi arrivati, e ha raddoppiato al 19’ con Lorenzo Alfieri. La Tosco Service sembra in assoluto controllo e solo a dieci secondi dalla sirena arriva il 2-1 dell’ex Brando Santoni,

Nella ripresa, con Gabriele Irace tra i pali al posto di Tommaso Bruni, il match cambia volto e in nemmeno dieci minuti il quintetto di Massimo Bracali e di Federico Paghi (tornato in via Mercurio dopo due stagioni di A1 in biancorosso) rovescia la situazione e si porta sul 5-2. Guarguaglini al 12’ firma invece il 6-2, Si rivede il Grosseto al 20’ con Alfieri, ma Mantovani riporta il divario a quattro lunghezze. Un buon match che è servito ai tecnici per avere indicazioni importanti per il campionato che scatterà il prossimo 7 gennaio.