News

Alice s’arrende al Prato (11-6) e vede svanire i playoff di serie A2

Borracelli e Alfieri partono in contropiede (foto Mario Spalletta)

PRATO STARTIT-ALICE GROSSETO 11-6

PRATO: Vespi, Mariotti; Lorenzo Capuano,  Baldesi, Benelli, Marzocchi, Mugnai, Santoro, Cacciatore, Alberto Capuano. All. Enrico Bernardini.

ALICE GROSSETO:  Bruni, Raffaello Ciupi; Esposto, Achilli, Salvadori, Borracelli, Rosati, Nerozzi, Alfieri, Bianchi. All.  Marco Ciupi.

ARBITRO: Francesco De Palma.

RETI: nel p.t. 0’32 Achilli (rigore), 4’24 Baldesi, 4’39 Salvadori, 5’09 Baldesi, 6’45 Baldesi, 10’24 Baldesi, 12’24 Santoro, 17’53 Alberto Capuano; nel s.t. 9’45 Achilli, 10’35 Baldesi, 13’31 Achilli, 14’30 Lorenzo Capuano, 18’25 Baldesi, 18’46 Lorenzo Capuano, 19’59 Salvadori, 21’04 Salvadori (rigore), 24’25 Barzocchi,

NOTE: espulsione temporanea (2’): Achilli, Bianchi (2).

Si conclude in maniera clamorosa a Prato la stagione del Cp Alice Grosseto. Con la sconfitta sulla pista del fanalino Startit (11-6 il finale) i ragazzi di Michele Achilli sono rimasti fuori dai playoff di serie A2. Un  epilogo inatteso arrivato al termine di un incontro che si è fatto tremendamente difficile dal sesto minuto di gioco dopo una partenza incoraggiante. Il Circolo Pattinatori è incappato in una giornata storta, che ha fatto svanire sul più bello la possibilità di confrontarsi con le migliori formazioni del girone B.

 Michele Achilli ha portato in vantaggio i biancorossi su un rigore concesso per un fallo su Lorenzo Alfieri, dopo appena trenta secondi, mentre Riccardo Salvadori ha firmato l’1-2 dopo appena quindici secondi dal pareggio di Maurizio Baldesi (il match winner con sei reti). La partita è cambiata improvvisamente dopo il 2-2 locale. Il Prato ha approfittato di alcune disattenzioni del Circolo Pattinatori per volare fino al 6-2 con il quale si è chiuso il primo tempo. Nella ripresa Alice si è riavvicinata ai locali fino al 7-4, ma tre reti dello Startit hanno chiuso definitivamente il match. A nulla sono servite purtroppo le due segnature di Salvadori.

Con questa vittoria il Prato scavalca i grossetani all’ottavo posto e conquista un posto per i quarti di finale: se la vedrà con la capolista Blue Factor Castiglione. Il Cp Alice chiude al nono posto con qualche rimpianto per alcuni punti gettati al vento strada facendo. Rimane comunque la crescita dei giovani locali che potranno diventare i punti di forza nel prossimo futuro.

Condividi questa articolo

Start typing to see posts you are looking for.