Il C.P. Alice a caccia dei primi punti in A2 domenica alle 16 contro il Decom Matera

Il Circolo Pattinatori Alice Grosseto ospita domenica alle 16, sulla pista di via Mercurio, la formazione del Roller Decom Matera, una delle mine vaganti del girone B di serie A2. Il quintetto di Valerio Antezza, che sabato sera alle 20,45 recupera la gara della seconda giornata sulla pista di Prato, è un mix di giovani ed esperti con un giocatore fuori categoria come Joaquin Vargas, autore di sette reti nelle prime due gare disputate.

Alice, alla ricerca della migliore condizione, cercherà di giocare alla pari per conquistare i primi punti dell’anno, dopo aver dato dei buoni segnali di crescita nel match contro la Rotellistica Matera. Il coach Michele Achilli recupera Lorenzo Alfieri, protagonista della gara di Forte dei Marmi venerdì in serie A2, ma dovrà fare a meno di Filippo Rosati, che rimarrà fuori per un mese per un piccolo intervento. Nella lista dei dieci rimane quindi il quattordicenne Tommaso Giusti. 

Achilli confermerà dunque lo starting five, con Achilli, Borracelli, Salvadori e Nerozzi davanti al portiere Bruni, mentre nel corso della gara avranno spazio i giovani che hanno consentito nella passata stagione al Grosseto di essere tra le sei formazioni che possono vantare due squadre in serie A.

Nell’entourage di Alice c’è la consapevolezza delle difficoltà della gara, ma la squadra si è allenata bene ed è pronta a dare battaglia e a sfruttare in maniera migliore le occasioni create. Otto le reti segnate nelle prime tre uscite, con Achilli e Borracelli a 2 realizzazioni; Bianchi, Ciupi, Nerozzi e Salvadori a 1.

Arbitra l’incontro Alfonso Rago.

I convocati: Bruni, Raffaello Ciupi; Achilli, Salvadori, Borracelli, Alfieri, Nerozzi, Leonardo Ciupi, Giusti, Bianchi.

•Diretta streaming su Fisrtv.it, a partire dalle 15,50, per chi non potrà essere presente al centro sportivo di via Mercurio, con il commento di Giuseppe Licciardi e le riprese di Andrea Burgio

Alice sulla pista della Rotellistica Camaiore per interrompere il digiuno in serie A2

Il C.P. Alice Grosseto cerca sabato sera alle 21 sulla pista della Rotellistica Camaiore il primo risultato positivo nel campionato di serie A2. I ragazzi di Michele Achilli, reduci da una sconfitta con la corazzata Giovinazzo, si misurano con i versiliesi allenati da Elia Guidi, che come i grossetani sono ancora a secco di vittorie. Il Camaiore ha perso il derby con il CGC Viareggio di Massimo Mariotti (4-1) ed è stato superato in casa (4-3) dal Gamma Sarzana. 

Per entrambe le formazioni sarà insomma un test probante, una verifica della condizione. Alice ha lavorato duro nel corso della settimana per migliorare il rendimento delle ultime settimane e il mister Achilli si dice fiducioso sulle possibilità di ben figurare dei suoi ragazzi.

«I ragazzi più giovani – ha avuto modo di dire Michele Achilli – devono ancora ambientarsi nella nuova categoria, mentre noi “vecchietti” dobbiamo riprendere il ritmo gara contro formazioni veloci di grande qualità. L’unica maniera per diventare competitivi è continuare a lavorare con intensità».

I convocati: Bruni, Raffaello Ciupi; Achilli, Salvadori, Borracelli, Rosati, Nerozzi, Leonardo Ciupi, Alfieri, Bianchi.

Arbitro: Matteo Righetti.

Il programma della terza giornata del girone B di serie A2: Rotellistica Camaiore-Alice Grosseto, SGS Forte dei Marmi-Prato Startit, Gamma Sarzana-Blu Factor Castiglione, Decom Roller Matera-Indeco Giovinazzo.

La classifica: Giovinazzo, Sarzana, Castiglione 6; Matera, CGC Viareggio 3; Camaiore, Forte dei Marmi, Prato e Alice Grosseto 0.

Debutto casalingo per il C.P. Alice in serie A2 domenica alle 18 contro l’Indeco Giovinazzo

Debutto casalingo per il Circolo Pattinatori Alice nel campionato di serie A2 di hockey. I ragazzi di Michele Achilli, dopo la sconfitta sulla pista del Gamma Sarzana, si misurano domenica alle 18 in via Mercurio con l’Indeco Giovinazzo nella seconda giornata del girone B. Il quintetto allenato da Pino Marzella si è sbarazzato del Prato per 7-2, al termine di un match risolto dai pugliesi nei primi venticinque minuti, chiusi sul 5-0. 

Un match delicato per i biancorossi che cercheranno di conquistare i primi punti della stagione. Nell’opening Day Achilli e  i suoi ragazzi hanno disputato un ottimo primo tempo e hanno fatto registrare una buona ripartenza, prima di un black out che ha dato il via libera all’esperto quintetto ligure, che schierato anche una superstar come Mirko Bertolucci. Durante la settimana il quintetto di Alice ha fatto anche una proficua amichevole con l’Edilfox. Sono venute fuori alcune buone indicazioni che torneranno utili per il confronto di domenica.

Per quello che riguarda la formazione, Achilli e il vice Marco Ciupi avranno nuovamente a disposizione Riccardo Salvadori, che ha scontato il turno di squalifica ed è pronto a dare il suo contributo di esperienza alla squadra.

I convocati: Bruni, Raffaello Ciupi; Achilli, Borracelli, Rosati, Alfieri, Nerozzi, Leonardo Ciupi, Salvadori, Bianchi.

Arbitro Mario Trevisan di Viareggio. Ausiliario Matteo Galoppi di Follonica.

Parte dalla pista Sarzana l’avventura del C.P. Alice nel campionato di serie A2

Scatta sabato anche il campionato di serie A2 di hockey pista, con il Circolo Pattinatori Grosseto al via con una formazione targata Alice Rappresentanza

Lo storico esordio per la seconda squadra biancorossa è in programma alle 18 sulla pista del Vecchio Mercato a Sarzana, contro il Gamma Innovation. Un impegno sicuramente probante per i ragazzi di Michele Achilli, intenzionati a disputare un torneo da protagonisti. La formula della serie A2 non prevede quest’anno retrocessioni nel girone B, a 9 squadre, ma ne prevede due nel gruppo A, già partito con 11 compagini al via.

«Non essendoci retrocessioni – sottolinea Achilli, che guiderà la squadra anche dal campo – l’obiettivo è fare bene, lavorare per far crescere i giovani. La serie A2 è il campionato ideale per improntare un lavoro futuro. I risultati ci aiuteranno a migliorare e credere sempre più in noi».

Il C.P. Alice si presenta al via con un organico ben assortito, un mix di gioventù ed esperienza. Confermati in blocco gli atleti (Raffaello e Leonardo Ciupi, Alfieri, Rosati e Bianchi) che  vincendo le finali di serie B in via Mercurio si sono conquistati la promozione in A2, con l’aggiunta del portiere Tommaso Bruni, che si è fatto le ossa facendo due campionati di serie A come secondo di Saitta. Ad affiancarli saranno alcuni veterani che nella passata stagione hanno perso in finale il derby in famiglia per il salto di categoria.

La rosa è composta da Tommaso Bruni (2003), Raffaello Ciupi (2004), Mattia Marinoni (1987) portieri; Michele Achilli (1976), Lorenzo Alfieri (2004), Alessandro Bardini (2002), Marco Bianchi (1997), Francesco Borracelli (1981), Leonardo Ciupi (2004), Michele Nerozzi (1982), Filippo Rosati (1998), Riccardo Salvadori (1979).

Lorenzo Alfieri in azione nello scorso campionato di serie B (foto Mimmo Casaburi)

«Sarà una bella avventura – aggiunge Achilli – con un gruppo che conosco e che ha grossi margini di miglioramento».

«L’avere la seconda squadra di serie A2 – secondo il presidente Stefano Osti – è un grande salto di qualità della società. Il campionato servirà per far fare esperienza ai ragazzi più giovani, in quanto sarà più allenante della serie B, che si risolse, prima dei playoff, con una decina di partita sempre con le stesse squadre. In questo campionato avranno modo di confrontarsi con realtà importanti per proseguire il loro percorso di crescita».

Per la trasferta di Sarzana Achilli e il suo vice Marco Ciupi non avranno a disposizione Salvadori, che deve scontare una vecchia squalifica, mentre il resto del gruppo è a disposizione.

I convocati: Bruni, R. Ciupi; Achilli, Alfieri, Bardini, Bianchi, Borracelli, L. Ciupi, Nerozzi e Rosati.

Il programma della prima giornata del girone B. Sabato: Gamma Sarzana-Alice Grosseto, Indeco Giovinazzo-Prato Startit, Cgc Viareggio-Rotellistica Camaiore; domenica: SGS Forte dei Marmi-Blu Factor Castiglione.