News

Cresce l’attesa per l’esordio casalingo in Europa del Circolo Pattinatori Edilfox

Gaston Tonchi De Oro in azione durante la trasferta di Champions League a Diessbach

Si avvicina lo storico esordio casalingo del Circolo Pattinatori Grosseto Edilfox in una competizione europea. Sabato prossimo, alle 20,45, sulla pista Mario Parri di via mercurio, i ragazzi di Michele Achilli sfideranno l’Ubroker Bassano negli ottavi di finale della World Skate Europe Cup. La formazione biancorossa è alla settima uscita internazionale della stagione, dopo aver disputato due turni di Champions League, a ottobre a La Roche sur Yon in Francia, vincendo il proprio girone, e a dicembre a Diessbach in Svizzera, arrivando al terzo posto.

«Anche se andremo ad affrontare una squadra italiana – dice il presidente Stefano Osti – questa sfida ha un sapore particolare, lancia ulteriormente il Circolo Pattinatori Grosseto nel firmamento internazionale. Una serata da ricordare per tutti gli appassionati e per gli sportivi, che mi auguro vengano a seguirci e a sostenerci in questo importantissimo appuntamento».

In caso di parità al termine dei due confronti (la gara di ritorno è in programma in Veneto l’11 febbraio) si provvederà a disputare due tempi supplementari e a tirare i rigori, se dovesse sussistere ancora l’equilibrio tra le due formazioni.  La vincente di Grosseto-Bassano sfiderà nei quarti di finale la vincitrice dello scontro tra Why Sport Valdagno e il Finques Prats Lleida, quintetto spagnolo, quest’ultimo, già battuto dall’Edilfox nella trasferta in terra francese; un successo che ha garantito la qualificazione al turno successivo di Coppa Campioni.

La confederazione europea ha anche designato i due direttori di gara, gli spagnoli Inigo Leiton Zapico e Daniel Villar. Saranno italiani invece l’arbitro ausiliario e l’addetto ai 45 secondi.

Il programma della Wse Cup

Ottavi di finale, andata 28 gennaio, ritorno 11 febbraio: Galileo Follonica-Remscheid (Ger), Alcoi (Spa)-Braga (Por), Lleida (Spa)-Valdagno, Caldes (Spa)-La Vendeenne (Fra), Edilfox Grosseto-Ubroker Bassano, Igualada (Spa)-Lione (Fra), Herringen (Ger)-Coutras (Fra), Voltrega (Spa)-Diessbach (Svi).

Quarti di finale, 11 marzo-25 marzo.

Final Four,  22-23 aprile

Mister Michele Achilli a colloquio con la squadra durante una partita di Champions League a La Roche Sur Yon

Una statistica speciale. Il Grosseto si presenta a questo affascinante duello con il Bassano, valevole per il passaggio ai quarti della WSE Cup, dopo aver pareggiato gli ultimi quattro incontri disputati nel campionato di serie A1, compreso quello di sabato scorso sulla pista del Cgc Viareggio arrivato a 37 secondi dalla fine dopo che i biancorossi si erano trovati sul 5-2 a quattro minuti dalla sirena. In queste ultime settimane Saavedra e compagni hanno recriminato per non essere riusciti a chiudere le partite, dopo aver dominato e aver messo in mostra il loro straordinario gioco. Tra le cause che hanno frenato la corsa della “big Red machine”, oltre alla bravura dei portieri avversari e a qualche tiro impreciso, ci sono anche i troppi errori nei tiri diretti, rigori o punizioni di prima. I grossetani sono al terzultimo posto di una speciale statistica (con 5 centri su 21 tentativi) che vede al comando il Montecchio Precalcino (Vega 6/8) e Vercelli (Neves 9/13, 6/7 contro il Grosseto).  Peggio dell’Edilfox hanno fatto solo i cugini del Galileo Follonica e il Forte dei Marmi. Il tecnico Achilli, uno specialista da giocatore (lo scorso anno in A2 segnò 4 rigori su 5),  sta lavorando insieme ai ragazzi per migliorare anche questa statistica che potrebbe essere utile per chiudere le partite, senza dover rischiare di essere raggiunti nel finale di gara come è successo la scorsa settimana.

 SquadraTiri diretti%
1.Montecchio P.13/2454,2
2.Vercelli11/2343,5
3.Bassano10/2441,7
4.Monza9/2339,1
5. Sandrigo7/1838,9
6.Trissino10/2638,5
7.Viareggio13/3537,1
8.Valdagno9/2536,0
9.Lodi10/2835,7
10Montebello6/1931,6
11.Sarzana8/2729,6
12.Grosseto5/2123,8
 De Oro2/5 
 Saavedra3/8 
 Paghi0/4 
 Mount0/4 
13.Follonica4/2218,2
14.Forte dei Marmi4/2317,3

Condividi questa articolo

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Set your categories menu in Header builder -> Mobile -> Mobile menu element -> Show/Hide -> Choose menu
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.