News

Giovanni Menichetti è il nuovo portiere del Circolo Pattinatori Edilfox

Dieci stagioni da titolare in serie A1 con la maglia del Follonica, una Coppa Italia vinta nel 2017-2018 con Enrico Mariotti in panchina, tre scudetti giovanili nelle categorie under 13, under 17 e under 19. Sono i dati salienti di Giovanni Menichetti il nuovo portiere ingaggiato dal Circolo Pattinatori Grosseto. «Nel corso dell’anno c’era stato un pour parler – dice Giovanni Menichetti – dopo essere stato escluso dal progetto del Follonica con pochissimo preavviso e lunedì la trattativa è finalmente decollata e dopo il colloquio con il presidente Osti è arrivata la firma».

Menichetti si è visto sbarrare la strada dal portiere della nazionale Barozzi (nella passata stagione lo ha costretto a giocare solo cinquanta minuti) e ha deciso di accettare le avances dell’Edilfox.«Mi stimola – prosegue Menichetti – il progetto di una società che vuole crescere e che sta allestendo una buona squadra che può puntare ai playoff. Grosseto è la piazza giusta per ricominciare. Ho voglia di riscattarmi e penso di aver trovato l’ambiente ideale per fare bene».«Oltre alla dirigenza – dice ancora – al presidente Stefano Osti, un dirigente tranquillo e di grande esperienza, mi ha convinto l’ambizione del Circolo Pattinatori di migliorare. Abbiamo un gruppo giovane, rinforzato con gli importanti innesti di Nacevich e Mount».

Nato il 10 ottobre 1990, Menichetti ha debuttato nella massima serie con la squadra del golfo a 19 anni, dopo due campionati di serie A2. «Nei primi due anni facevo il secondo ad Andrea Tosi – racconta il nuovo portiere del C.P. Grosseto – poi sono diventato titolare per le successive dieci stagioni. Tra l’altro come secondo ho avuto anche Michael Saitta, che sostituisco a Grosseto».

Menichetti ritrova vecchi compagni di squadra: Saavedra, Rodriguez, Paghi, mister Federico Paghi ma anche Alessandro Franchi, tornato in Maremma dopo cinque anni a Scandiano. «Ale è un grande amico – dice – abbiamo fatto tutte le giovanili insieme. Sono contento che sia tornato. Dopo la conclusione dell’avventura con il Follonica anche io volevo rimanere vicino a casa e Grosseto, dove da gennaio lavoro in Comune, è stata la soluzione ideale. In attesa dell’inizio della preparazione collegiale mi sono già messo nelle mani del preparatore atletico Lorenzo Massai. È l’antipasto di una stagione che mi auguro ricca di soddisfazioni».

Condividi questa articolo

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on skype
Share on whatsapp
Share on email
Set your categories menu in Theme Settings -> Header -> Menu -> Mobile menu (categories)
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.