News

Il C.P. Grosseto piange la scomparsa di Piero Pieraccini, biancorosso nella stagione 1971

Il Circolo Pattinatori Grosseto è in lutto per la morte di Piero Pieraccini, avvenuta a Pesaro nei giorni scorsi. Pieraccini, 70 anni, nel 1971 arrivò a Grosseto in prestito dallo Skating Club Grosseto per disputare la sua unica stagione di serie A con la compagine della Mabro. Figlio di Marcello Pieraccini, di famiglia follonichese da generazioni, Piero ha lasciato la Maremma per lavoro quando è diventato responsabile del settore diffusione della Stampa di Torino ricoprendo poi anche il ruolo di funzionario relazioni esterne dell’ufficio stampa Fiat oltre che collaboratore della storica rivista subacquea Mondo Sommerso. Elegante, educato, sportivo e brillante, giocò a hockey nella sua Follonica che a Grosseto, lasciando un buon ricordo.

Dopo i funerali nella chiesa di San Leopoldo,  alle 11 nella chiesa di San Leopoldo, dopo la benedizione

raggiungerà il cimitero follonichese dove riposerà nella tomba di famiglia. Il presidente Stefano Osti, a titolo personale e a nome del consiglio direttivo, dei collaboratori e dei tecnici invia alla famiglia Pieraccini le più sentite condoglianze.

Condividi questa articolo

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on skype
Share on whatsapp
Share on email
Set your categories menu in Theme Settings -> Header -> Menu -> Mobile menu (categories)
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.