News

Il Circolo Pattinatori 1951 sbarca in Europa: parteciperà alla WSE Cup

La formazione del Circolo Pattinatori Edilfox (Mario Spalletta)

Il Circolo Pattinatori Grosseto 1951 sbarca per la prima volta nella sua storia in Europa. La formazione biancorossa si è guadagnata un posto nella WSE Cup grazie alla settima posizione con la quale ha concluso la stagione 2021-2022 di serie A1. L’ammissione di Saavedra e compagni è stata ratificata nelle scorse ore dalla federazione europea.

Il primo passo nella seconda competizione continentale di hockey pista saranno i concentramenti che si svolgeranno dal 16 al 18 dicembre e che qualificano le prime otto formazioni agli ottavi di finale (con gare di andata e ritorno), ai quali accederanno anche le otto squadre escluse dal secondo turno di qualificazione della Champions league, alla quale parteciperanno sette italiane suddivise in tre fasce: Trissino, Lodi, Sarzana (vincitrice della Coppa Italia), Follonica, Forte dei Marmi, Valdagno e Bassano. Le prime quattro parteciperanno alla Final Four in programma dal 22 al 23 aprile. In caso di rinuncia di una delle sette italiane, la società del presidente Stefano Osti sarebbe la prima ad avere diritto a un posto in Champions League. Alla competizione è stato ammesso anche il Vercelli, ottavo classificato.

«Per il Circolo Pattinatori – dice il presidente Stefano Osti  – è sicuramente una bella soddisfazione, il frutto della grande stagione che ci siamo lasciati alle spalle. Il merito è senza dubbio della squadra e soprattutto di chi l’ha guidata a conquistare un posto nelle coppe europee, Federico Paghi. Nei prossimi mesi ne sapremo di più, ma già adesso non vediamo l’ora di prendere parte al concentramento che si svolgerà prima di Natale 2022».

Condividi questa articolo

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on skype
Share on whatsapp
Share on email
Start typing to see posts you are looking for.