News

Il Picchianti U11 consolida il terzo posto, l’Hobbystore U19 tiene testa alla capolista Gamma Sarzana

La formazione del Cp Picchianti under 11

U19, Hobbystore Cp Grosseto-Sarzana A 1-8

HOBBYSTORE: Raffaello Ciupi, Masetti; Giusti, Alfieri (1), Ricceri, Casini, Leonardo Ciupi, Sorbo. All. Marco Ciupi.

GAMMA SARZANA A: Mechini; Carrieri, Pesavento (4), Angeletti (2), Baldocchi (1), Marchetti, Pezzini (1), Cardella. All. Mirko Bertolucci.

ARBITRO: Matteo Galoppi di Gavorrano.

Ottima prestazione per la formazione dell’Hobbystore Grosseto under 19 nella gara di recupero contro la capolista Gamma Sarzana. I ragazzi liguri, allenati da Mirko Bertolucci, hanno praticamente risolto la partita nella seconda frazione, dopo che il primo si era chiuso sul 2-1. In vantaggio dopo nemmeno due minuti con Michele Pesavento (match winner con quattro segnature), il Sarzana è stato raggiunto a 2’37 dalla fine della prima frazione, grazie al rigore trasformato da Lorenzo Alfieri. Angeletti ha però riportato avanti gli ospiti dopo appena quaranta secondi. Nella ripresa i ragazzi di Marco Ciupi hanno subito il maggior tasso tecnico del Sarzana che è andato a segno dopo due minuti con Pezzini e poi ha preso il largo.

U11, Tipografia Senesi Prato-Picchianti Grosseto 0-11

PRATO: Picci; Bianchi, Mazzoni, Paccosi, Rosati. All. Jacopo Raggioli.

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Tonini (5), Pucillo (3), Boni, Celata (1), Amerighi (2), Bordas. All. Stefano Paghi.

ARBITRO: Davide Poli.

Prosegue la serie positiva del Cp Picchianti Grosseto under 11, che ha ottenuto la sesta vittoria della stagione sulla pista di Prato (con un perentorio 11-0) e consolida il terzo posto, con 18 punti, alle spalle di Follonica e Castiglione, che guidano con 21. I ragazzi di Stefano Paghi puntano a qualificarsi per le finali nazionali o per la Coppa Italia e hanno giocato con grinta e determinazione. Il Prato ha chiuso il primo tempo sotto di cinque reti. Nella ripresa il Picchianti, a partire dalla rete realizzata da Victor Celata, ha proseguito a essere padrone del campo fino ad arrivare a undici segnature. E’ il secondo esterno consecutivo dopo il 6-3 rifilato al Forte Versilia.

Condividi questa articolo

Start typing to see posts you are looking for.