News

L’Edilfox atteso all’esame più difficile del girone d’andata, sulla pista della regina Forte dei Marmi

Gaston de Oro esulta dopo il gol partita con Igualada (foto Tommaso Giusti)

Ultimo impegno del girone d’andata per il Circolo Pattinatori Edilfox, di scena mercoledì sera alle 20,45 (diretta streaming sul canale You Tube della Fisr) sulla pista del Forte dei Marmi contro la capolista Centro Porsche Firenze. Il quintetto versiliese allenato da Alessandro Bertolucci, dopo gli arrivi di Ipinazar e Galbas in estate, ha probabilmente il miglior organico di serie A1 e prima di trovare sulla sua strada il portiere del Trissino Zampoli sono arrivate dieci vittorie di fila. In classifica il Forte è a pari punti con i campioni a 30 punti, ma con una gara da recuperare.

I biancorossi di Michele Achilli, reduci dalla convincente prestazione di sabato scorso contro l’Igualada in Coppa Wse, sono insomma chiamati a una sfida terribile. Le speranze di agganciare il quarto posto, che garantirebbe di iniziare i playoff di Coppa Italia in via Mercurio, sono ridotte al lumicino, ma nell’entourage grossetano c’è il desiderio di lasciarsi alle spalle le due sconfitte amare contro Trissino e Sandrigo, al termine di un match ben giocati, ma nei quali è mancata la spalla decisiva e un pizzico di fortuna.

«Innegabilmente ci aspetta un avversario fortissimo – dice l’allenatore Michele Achilli – forse il migliore dell’intera serie A1, che scenderà in campo per vendicare le due sconfitte consecutive contro Trissino e Barcellona. In questa prima parte di stagione abbiamo dimostrato di non avere da invidiare nulla a nessuno e ci presenteremo sulla pista di Forte dei Marmi decisi a mettere in mostra le nostre qualità».

Rispetto alle ultime due gare di campionato, il tecnico grossetano ha a completa disposizione anche il tedesco Max Thiel, già rientrato contro gli spagnoli sabato sera, che può essere un’arma in più per fermare i rossoblù. 

I convocati: Català, Sassetti; Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella, Thiel, Cardella

I PRECEDENTI. Lo scorso anno le sfide tra le due formazioni toscane sono finite in parità: l’Edilfox ha vinto per 2-1 alla pista Mario Parri in una gara decisa nel primo tempo con le reti di Mario Rodriguez (dopo 35 secondi), di Torner e di German Nacevich a 6’13 dalla fine. Nel ritorno successo del Forte dei Marmi per 4-3. Nel bilancio complessivo su dieci incontri, quattro vittorie maremmane e sei versiliesi.

Condividi questa articolo

Set your categories menu in Header builder -> Mobile -> Mobile menu element -> Show/Hide -> Choose menu
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.