News

L’Edilfox di scena a Monza per l’ultima giornata prima della lunga sosta per i World Games in Argentina

German Nacevich grande protagonista contro il Montecchio Precalcino

Il Circolo Pattinatori Edilfox è di scena sabato sera (inizio alle 20,45, diretta streaming sul canale Youtube della Fisr) sulla pista del Teamservicecar Monza nella settima giornata di andata, l’ultima prima della sosta di quaranta giorni prevista per consentire alla nazionale di partecipare ai World Games in Argentina. I biancorossi di Michele Achilli, reduci dalla sofferta ma strameritata affermazione a spese della matricola Montecchio Precalcino, si sono preparati a dovere per sfruttare fino all’ultimo questa prima parte di stagione, per cercare di rimanere ai vertici del campionato di A1 e di tenere il passo delle big. Saavedra e compagni sono attualmente in quarta posizione con 10 punti, grazie a tre vittorie e 1 pareggio a Sarzana. Il match di questa sera sulla carta è abbordabile per il Grosseto, anche se nelle prime giornate si è visto come la stagione è equilibratissima e sempre aperta a sorpresa. La compagine lombarda ha conquistato i suoi tre punti sulla pista di Valdagno, ma nelle quattro uscite si è sempre comportata benissimo, perdendo di un punto con il Trissino campione con il Forte dei Marmi e cedendo solo per 4-2 a Bassano nello scorso weekend.

All’Edilfox servirà dunque la massima concentrazione e magari un po’ più di precisione rispetto alla gara con il Montecchio Precalcino, nella quale i ragazzi maremmani hanno dovuto aspettare una doppietta di Nacevich per chiudere una partita dominata per 50’.

Gli avversari. Il TeamServiceCar di Tommaso Colamaria ha mantenuto l’ossatura costruita nella scorsa stagione, con i due italiani Galimberti e Ardit e i due stranieri, lo spagnolo Tornè e l’argentino Tamborindegui. L’addio di quattro atleti, Campor, Nadini, Lazzarotto e Borgo, ha fatto arrivare in Lombardia i quattro sostituti. Tra i pali da Valdagno c’è l’azzurrino Filippo Fongaro, il più giovane primo portiere itlaiano di tutta l’A1, mentre in attacco arriva Gabriele Gavioli da Sandrigo. Due attaccanti argentini a supporto di una squadra che vuole uscire dalla zona playout il prima possibile, Conrado Piozzini dal Matera e il talentino della nazionale under 19, Santiago Chambella, per un totale di 4 stranieri che a turno uno dovrà riposare. Come ottavo giocatore di movimento Marco Tremolada dal Seregno per un totale di 7 millenials.

I precedenti. Nella passata stagione l’Edilfox ha vinto entrambe le sfide con i brianzoli, 3-2 a Biassono e 8-3 in via Mercurio. Nel bilancio degli scontri diretti sono 6 le vittorie a testa e due i pareggi.

I convocati del Grosseto: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella.

Arbitri: Louis Antony Hide e Andrea Davoli.

Il programma. In questo fine settimana si gioca solo un altro incontro, tra Sarzana e Vercelli. Il programma della settima giornata verrà chiuso dal recupero Trissino-Lodi del 30 novembre. Gli anticipi di martedì: Montecchio Precalcino-Follonica 0-3, Tierre Montebello-Why Sport Valdagno 3-4, Cgc Viareggio-Sandrigo 2-2, GDS Forte dei Marmi-Ubroker Bassano 3-5. 

La classifica: Galileo Follonica e Ubroker  Bassano 16; Hockey Trissino 15; Edilfox Grosseto 10; Wasken Lodi e  GDS Forte dei Marmi 9; Engas Vercelli 8; Gamma Sarzana 7; Tierre Montebello 4; TeamServiceCar Monza, Cgc Viareggio, Why Sport Valdagno 3; Telea Medical Sandrigo 2; Montecchio Precalcino 0.

Condividi questa articolo

Start typing to see posts you are looking for.