News

L’Edilfox Grosseto ospita il Sarzana in gara2 del preliminare playoff: cinquanta minuti per entrare nella storia

Alex Mount in azione contro il Sarzana nel ritorno di campionato (foto Mario Spalletta)

Cinquanta minuti per entrare nella storia. Il Circolo Pattinatori Edilfox Grosseto dopo la straordinaria vittoria esterna di mercoledì scorso sulla pista del Vecchio Mercato di Sarzana è chiamata a completare il capolavoro sabato sera alle 20,45 sulla pista Mario Parri di via Mercurio, per conquistare il pass per i quarti di finale contro il Wasken Lodi.

 I ragazzi di Federico Paghi, nella seconda e decisiva partita del preliminare playoff, partono con un vantaggio di cinque reti sul Gamma Sarzana, dopo l’8-3 di gara1. Un vantaggio importante, ma che non mette completamente al riparo da sorprese, considerando che di fronte Saavedra e compagni avranno la formazione rossonera che appena domenica scorsa ha alzato al cielo la Coppa Italia, battendo in rapida successione Lodi e Forte dei Marmi.

L’Edilfox è in una condizione di forma strepitosa, ma la classe dei liguri non va sottovalutata.

I biancorossi, che al “Pala Terzi” hanno disputato senza ombra di dubbio la miglior prestazione esterna dell’anno, saranno insomma chiamati a scendere in campo pensando di essere sullo 0-0, cercando di rimanere concentrati su ogni azione e su ogni pallina. L’occasione per conquistare il passaggio del turno è ghiotta e per questo l’Edilfox vuole regalare ai suoi tifosi un’altra notte stellare.

«Abbiamo un buon vantaggio – sottolinea il presidente Stefano Osti – ma rimane una partita piena di insidie. Sia il Grosseto che il Sarzana hanno dimostrato di essere in grado di ottenere risultati importanti e se non teniamo la tensione alta rischiamo forte. Essendo una partita senza un domani, serve la massima concentrazione per portare a casa una qualificazione straordinaria».

Il presidente Osti torna anche sul successo di mercoledì scorso in trasferta: «Non posso negare che sia stata una delle partite più belle dell’intera stagione, al pari di quelle con il Forte dei Marmi e lo stesso Sarzana in casa, ma è stato di altissimo spessore il 2-2 con il Follonica alla pista Mario Parri. Siamo comunque pronti per un’altra gara del genere».

Federico Paghi potrà avere a disposizione l’intero gruppo, che ha dimostrato di essere approdato ai playoff con l’approccio giusto e deciso ad andare il più lontano possibile.

I convocati:  Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, Paghi, Franchi, Cabella, Biancucci.

Un’azione di gioco tra Edilfox Grosseto e Gamma Sarzana alla pista Mario Parri (foto Mario Spalletta)

Preliminari playoff

Gamma Innovation Sarzana-Edilfox Grosseto 0-1 (3-8);  Tierre Montebello-Engas Vercelli 1-0 (6-5).

Gara2 sabato alle 20,45 Grosseto-Sarzana e Vercelli-Montebello. Le vincenti affronteranno Lodi e Trissino nei quarti di finale. Le perdenti disputeranno la finale per il 9°-10° posto.

Condividi questa articolo

Start typing to see posts you are looking for.