News

L’Edilfox in cerca di punti sulla pista del fanalino Matera

Abbracci biancorossi durante la vittoriosa gara d’andata (foto Mario Spalletta)

Il Circolo Pattinatori Edilfox è atteso sabato sera (ore 20,45, diretta streaming su fisrtv.it) alla trasferta più lunga della stagione sulla pista dell’Hp Matera, fanalino di coda della serie A1, ancora a secco di vittorie. Un impegno insomma sulla carta facile per i ragazzi di Federico Paghi, che nasconde però mille insidie se non affrontato con la necessaria concentrazione. In terra di Basilicata sarà fondamentale per i biancorossi conquistare i tre punti, in vista di una serie di incontri particolarmente impegnativa. I cinquanta minuti di Matera precedono infatti il derby della Maremma contro il Galileo Follonica, alla pista Mario Parri di sabato 19 febbraio, ma anche il recupero delle ultime due gara del girone d’andata, contro il Correggio mercoledì 23 in via Mercurio e sabato 26 a Forte dei Marmi, due match che serviranno anche a definire la griglia dei playoff di Coppa Italia.

«Quella con il Matera – sottolinea l’allenatore biancorosso Federico Paghi – è una partita da prendere con impegno e serietà. Ci presentiamo con un’ottima condizione di forma, decisi a continuare la striscia positiva. I ragazzi tutti in palla e sanno perferttamente che serve concentrazione e nessuno di loro sottovaluterà l’avversario».

A Matera Federico Paghi si presenterà con l’organico al completo, reduce da una straordinaria prestazione contro il Monza, travolto nonostante le belle parate del portiere Campor. Se la sfida con Matera s’incanalerà sulla strada giusta il mister approfitterà dell’occasione per ruotare tutti i giocatori a disposizione e darà maggior minutaggio a chi ne ha avuto meno nelle prime quattordici uscite.

I convocati: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, Paghi, Franchi, Cabella, Biancucci. 

Arbitri: Francesco Stallone e Alessandro Ciccolella.

Il programma della quinta di ritorno: Teamservicecar Monza-Engas Vercelli, Hp Matera-Edilfox Grosseto, Ubroker Bassano-Tierre Montebello, GDS Forte dei Marmi-Gamma Sarzana, Wasken Lodi-Telea Sandrigo, Galileo Follonica-Bidielle Correggio, Trissino-Why Sport Valdagno.

La classifica: Trissino 45; Lodi e Bassano 29; Follonica e Forte dei Marmi 28; Sarzana 23; Grosseto, Valdagno e Vercelli 22; Montebello 16; Sandrigo e Monza 11; Correggio 7; Matera 0.

Marcatori: Mendez (Lodi) 33; Torner (Lodi) e Cocco (Trissino) 23; Galbas (Sarzana) 21.

Condividi questa articolo

Start typing to see posts you are looking for.