News

L’Edilfox riceve la visita del Bassano: è hockey stellare alla pista Mario Parri

Alessandro Franchi (foto Mario Spalletta)

Edilfox Grosseto-Ubroken Bassano, basta la parola. La pista Mario Parri di via Mercurio ospita sabato sera alle 20,45 una delle sfide imperdibili della serie A1 di hockey pista. I ragazzi di Michele Achilli, dopo aver ceduto i tre punti al Lodi negli ultimi due minuti – a causa di una punizione di prima del 17enne Bozzato che ha spezzato l’equilibrio – si confrontano con la formazione veneta, seconda in classifica, grazie alla vittoria di misura (2-0) sul campo del Montebello. Cinquanta minuti da gustare tutto d’un fiato per gli appassionati cittadini, che possono cambiare nuovamente la classifica e far balzare sul secondo gradino del podio i biancorossi, che in caso di vittoria potrebbero cominciare a sognare anche un quarto di finale di Coppa Italia davanti al pubblico amico.

Grosseto-Bassano è insomma un match con la maiuscola. Saavedra e compagni hanno un attacco più produttivo (45 reti a 26), il Bassano ha subito un po’ meno (26 a 34). Sulle mattonelle della tensostruttura intitolata al fondatore del Cp, si sfideranno fior di campioni. La “Big red machine”, che anche a Lodi ha dimostrato di poter competere con qualsiasi formazione (anche a Trissino il ko è arrivato solo nella seconda parte di ripresa), dovrà guardarsi soprattutto da Cancela (13 reti), Coy, Amato e Pozzato, difesi in porta da Veludo, che ha parato mercoledì un rigore sullo 0-0.

«Sarà una partita difficile – sottolinea Alessandro Franchi, autore mercoledì del secondo vantaggio Cp – ma come del resto sono tutte. I risultati infrasettimanali dimostrano che non ci sono gare scontate. Il Bassano, guidato da un ottimo tecnico portoghese, agisce molto in contropiede. Come batterlo? Imponendo il nostro gioco, esprimendosi come sappiamo, senza timori». Franchi parla anche del ko di Lodi: «C’è solo amarezza per il risultato, visto che fino a sei minuti dalla fine eravamo avanti per 2-1 e abbiamo subito il 3-2 su un tiro diretto. Ci consola comunque la buona prestazione, contro una squadra di grande valore».

Il Grosseto si presenta a questo incontro con la formazione al completo e in ottime condizioni. I convocati: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella.

I precedenti: lo scorso anno l’Edilfox ha sconfitto per la prima volta il Bassano, per 3-1 in via Mercurio, prima di perdere 9-4 al ritorno. Nel bilancio totale degli scontri diretti ci sono 4 vittorie venete, un pareggio e un successo grossetano.

Ale Franchi in azione a Lodi (foto Alberto Vanelli)

Il programma dell’11ª giornata: Follonica-Lodi, Vercelli-Valdagno, Edilfox Grosseto-Bassano (arbitri Luca Molli e Carlo Iuorio), Sandrigo-Trissino, Montecchio Prealcino-Montebello, Sarzana-Monza, Cgc Viareggio-Forte dei Marmi

Classifica: Trissino 27; Bassano 22; Grosseto, Lodi, Sarzana 19; Forte dei Marmi 18; Follonica 17; Vercelli 14; Valdagno 11; Monza 10; Viareggio e Sandrigo 9; Montebello 4; Montecchio Precalcino 2.

Condividi questa articolo

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Set your categories menu in Header builder -> Mobile -> Mobile menu element -> Show/Hide -> Choose menu
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.