News

L’Edilfox tiene testa al Trissino campione d’Italia ma fallisce due volte il pareggio dal dischetto

L'incontenibile gioia di Matteo Cardella dopo la rete del momentaneo 1-1 (foto Manuel Urracci)

EDILFOX GROSSETO: Català, Sassetti; Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella, Thiel, Cardella. All. Michele Achilli.

HOCKEY TRISSINO: Zampoli, Sgaria; Malagoli, Cocco, Gioele Piccoli, Giulio Piccoli, Schiavo, Garcia, Mendez Ortiz, Gavioli. All. Tiago Sousa. 

ARBITRO: Joseph Silecchia e Giovannio Andrisani

RETI: nel p.t. 4’13 Garcia, 21’57 Cardella; nel s.t. 5’03 Gavioli

NOTE: espulsione temporanea (2’) Reinaldo Garcia

Terza sconfitta stagionale per l’Edilfox Grosseto che ingaggia uno straordinario duello con il Trissino, che passa alla pista Mario Parri al termine di 50 minuti di altissimo livello, senza esclusione di colpo. Il 2-1 finale premia i campioni d’Italia che hanno disputato una grande prova offensiva, ma lascia tanto amaro in bocca ai ragazzi di Michele Achilli, che hanno sbagliato per due volte la possibilità di agganciare il pareggio su un tiro diretto.

I primi cinque minuti della supersfida, che ha riempito la tribuna dell’impianto di via Mercurio, sono di marca veneta, con Català chiamato a fermate alcune pericolose conclusioni, ma proprio al 5’ i campioni d’Italia passano in vantaggio: Malagoli ruba palla e una volta al limite dell’area serve Reinaldo Garcia che supera in diagonale il portiere biancorosso. Il Grosseto avanza subito il baricentro e al 7’ e al 9’ è Franchi a presentarsi davanti a Zampoli, che riesce a fermarlo in bello stile. Al 10’ Rodriguez mette a lato un delizioso passaggio di Saavedra, ma il Trissino non sta a guardare, prima Català blocca su Mendez Ortiz, poi Malagoli colpisce la traversa. Al 13’ è Mario Rodriguez che mette a lato e poco dopo è De Oro a tirare alto. A 7’23 un tiro di De Oro, su passaggio di Cardella, finisce sul palo esterno di Zampoli. Il portiere pratese del Trissino si fa trovare pronto anche  a una deviazione di Cardella sul tiro di De Oro. La gara diventa bellissima, con il Grosseto che gioca alla pari con i campioni e, dopo aver rischiato grosso sulla traversa di Mendez Ortiz, al 22’ trova il meritato pareggio: sul tiro da lontano di Mario Rodriguez, Zampoli anticipa l’accorrente Franchi, ma è in agguato Cardella (autore di una prestazione davvero brillante) che fa un passo indietro, si gira e mette imparabilmente sul secondo palo. Prima del riposo i due portiere si devono tuffare per evitare il gol avversario. 

Nella ripresa è il Trissino che tiene inizialmente maggiormente palla, ma riesce ad andare in vantaggio solo su un’azione di contropiede conclusa con un passaggio di Cocco (che ha giocato tutto il match in difesa con poche sortite in avanti) per Gavioli che supera Català.  L’Edilfox, che ha tenuto per tutta la gara in panchina il tedesco Max Thiel, si getta in avanti per recuperare, ma Zampoli effettua tre belle parate per fermare i tiri di Rodriguez e del vivace Cardella. Al 12’ il Circolo Pattinatori ha la prima opportunità per pareggiare, ma il tiro diretto di Saavedra viene toccato per quel che basta per deviarlo. Al 15’ lo stesso Saavedra torna nel dischetto, dopo un brutto fallo da espulsione di Garcia nei confronti di Cabella, ma anche stavolta il portiere veneto ha la meglio. In power play il Trissino riesce a salvarsi, anche con un pizzico di fortuna, su due conclusioni di Paghi e una di Franchi e Rodriguez. Il Grosseto ci crede fino in fondo, colpisce un altro palo, ma la squadra di Tiago Sousa comincia a giocare con il cronometro per portare a casa i tre punti. E alla sirena la grande esultanza del Trissino la dice lunga su quanto fosse temuta questa trasferta.

I risultati di mercoledì sera: Edilfox Grosseto-Trissino 1-2 (anticipo 12ª giornata), Vercelli-Forte dei Marmi 1-2 (recupero 3ª giornata).

La classifica: Forte dei Marmi 30 punti; Trissino 27*; Grosseto*  e Follonica 22; Lodi 17, Valdagno 17, Sarzana 16; Montebello e Bassano 12; Sandrigo 10;  Monza 8, Vercelli 5, Giovinazzo 4, Breganze 3. *una gara in più

Condividi questa articolo

Set your categories menu in Header builder -> Mobile -> Mobile menu element -> Show/Hide -> Choose menu
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.