News

L’Edilfox torna da Vercelli con un punto che consente di rimanere al terzo posto di A1

Sergi Canet e Alessandro Franchi due dei protagonisti a Vercelli

Engas Vercelli-Edilfox Grosseto 2-2

ENGAS VERCELLI: Verona, Raffa; Oruste, Tataranni, Petrocchi, Zucchiatti, Neves, Zucchetti, Canet. All. Roberto Crudeli.

EDILFOX GROSSETO: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella. All. Michele Achilli.

ARBITRI: Luca Molli e Massimo Nucifero.

RETI: nel p.t. 4’26 De Oro; nel s.t. 7’14 Neves (rig.), 13’08 Rodriguez, 15’20 Tataranni. 

NOTE: espulsione temporanea (2’) Rodriguez.

Finisce in parità la prima fatica del girone di ritorno del Circolo Pattinatori Edilfox Grosseto. I ragazzi di Michele Achilli sul campo dell’Engas Vercelli sono andati due volte in vantaggio, chiudendo avanti il primo tempo, ma i locali sono riusciti sempre a recuperare, al termine di una partita comunque ben giocata.

Al “Pala Pregnolato” le due squadre hanno dato vita a un incontro tutto sommato equilibrato, anche se nel primo tempo Saavedra e compagni hanno fatto qualcosina di più ma non solo riusciti a sferrare il colpo del ko per la bravura del portiere. Nella ripresa i padroni di casa si sono dimostrati vivaci, al punto da riacciuffare per due volte la formazione grossetana. 

Nel primo tempo inizia bene il Grosseto e già al 3’ Verona ferma un bel tentativo di Mount. Al 5’ i biancorossi passano in vantaggio: Mount ruba palla a Zucchetti e serve De Toro: Tonchi da fuori area lascia partire un tiro che non lascia scampo al portiere piemontese. De Oro potrebbe raddoppiare dalla distanza. Il Vercelli si fa vedere solo dopo qualche minuto ma Menichetti è pronto. Stefano Paghi chiama al lavoro Verona, che deve fermare anche Nacevich e De Oro. L’Edilfox tiene con autorità la pallina, rischiando veramente poco. Il risultato rimane inchiodato sull’1-0 solo per le belle parate di Mattia Verona, viste le numerose occasioni biancorosse

 La musica cambia un po’ a inizio ripresa, con l’Engas che non capitalizza un tiro diretto di Canet sull’espulsione di Rodriguez. Non sbaglia invece il rigore Diogo Neves, dopo aver subito un fallo dalla difesa grossetana. Al 14’ però il Circolo Pattinatori torna avanti: il tiro dalla destra di Nacevich viene respinto dal portiere. Ci pensa Mario Rodriguez a ribattere in rete sulla deviazione del portiere. Il Vercelli non molla e al 16’ pareggia i conti con un missile di Tataranni a mezz’aria che sorprende Menichetti. L’Edilfox si riversa immediatamente nella metà campo avversaria nel tentativo di tornare avanti. Franchi e De Oro prima e Saavedra poi, provano invano a bucare la porta vercellese, che resiste fino alla fine. 

Condividi questa articolo

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Set your categories menu in Header builder -> Mobile -> Mobile menu element -> Show/Hide -> Choose menu
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.