News

L’Edilfox torna sulla pista “Mario Parri” per misurarsi con il Montecchio Precalcino

Saavedrea e Rodriguez in azione mercoledì a Sarzana (foto Vincenzo Gianfranchi)

Continua il tour de force del Circolo Pattinatori Edilfox Grosseto, impegnato sabato sera alle 20,45 sulla pista amica “Mario Parri” di via Mercurio, contro la matricola Montecchio Precalcino. Per i ragazzi di Michele Achilli sarà infatti la sesta partita nel giro di undici giorni, il penultimo impegno (l’ultimo sabato prossimo a Monza) prima di un mese di sosta per consentire alla nazionale italiana di partecipare ai World Games in Argentina.

L’avversario di turno del Grosseto, il Montecchio, occupa l’ultima posizione, in coabitazione con Valdagno e Sandrigo, a zero punto, ma nel turno infrasettimanale ha perso di misura (5-4) in casa con il Bassano, dopo aver chiuso il primo tempo avanti 3-2. Il match della quinta giornata, dunque, non si discosta dai quattro disputato finora: serviranno concentrazione e determinazione per rispettare il pronostico, dopo il pareggio alla pista del Vecchio Mercato di Sarzana, chiusa con un po’ d’amaro in bocca per aver visto svanire i tre punti a cinque minuti dalla fine. I rossoneri liguri hanno sfruttato il loro campo ridotto per mettere in difficoltà Saavedra e compagni (il capitano è il bomber della squadra con 6 reti) nel corso dei cinquanta minuti. L’Edilfox vuole continuare a rimanere nei quartieri alti della classifica e punta decisamente alla terza vittoria dell’anno, anche per festeggiare insieme ai suoi tifosi, che stanno crescendo di partita in partita, la straordinaria qualificazione al secondo turno di Champions League. Un passaggio di turno che ha costretto la Fisr ad anticipare mercoledì 14 dicembre la gara casalinga con  il Montebello.

Gli avversari. La neopromossa Montecchio Precalcino ha mantenuto una parte dell’ossatura della formazione che ha conquistato la promozione. Dopo poche settimane il tecnico Roberto Zonta ha lasciato la panchina alla coppia Zanfi-Cunegatti. Confermati i difensori Campagnolo (già in A1 col Valdagno e Sandrigo) e capitan Zanini, e l’attaccante argentino Posito, il secondo miglior marcatore dell’A2 con 54 reti. A questo pacchetto sono stati inseriti tantissimi giovani (7 millennials), a partire dal portiere catalano Arnau Martinez, già nazionale spagnolo giovanile, e l’ex valdagnese Manuel Mir e l’argentino Marcos Vega, vincitore del Sudamericano 2022. A loro viene affiancato il ritorno di Elia Guglielmi (Bassano) e due giocatori provenienti dal Sarzana, l’azzurro Matteo Cardella e l’attaccante Ernest Cinquini, pronti al salto in prima serie dopo la presenza costante in A2 con ottimi risultati. Completa l’organico il secondo portiere Cocco, ex Sandrigo, per una formazione che dovrà lottare per i playout.

I precedenti. Tra Circolo Pattinatori e Montecchio Precalcino c’è solo un precedente, nella stagione di serie A2 2019-2020. I biancorossi di Massimo Mariotti sconfissero i veneti nella gara d’andata nel centro sportivo di via Mercurio per 6-3, con doppiette di Gemignani e Buralli e reti di Battaglia e Gucci. Il match di ritorno fu tra quelli annullati per il Covid.

I convocati: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella.

Arbitri: Massimiliamo Carmassi e Matteo Righetti.

Edilfox Sarzana
Il portiere Giovanni Menichetti, grande protagonista contro il Gamma Sarzana (foto Vincenzo Gianfranchi)

La situazione

Il programma della quinta giornata: Wasken Lodi-Gds Forte dei Marmi, Galileo Follonica-Gamma Sarzana, Why Sport Valdagno-Trissino, Engas Vercelli-Cgc Viareggio, Edilfox Grosseto-Montecchio Precalcino, Telea Medical Sandrigo-Tierre Chimica Montebello; domenica Ubroker Bassano-Teamservicecar Monza.

La classifica: Trissino 12; Bassano e Follonica 10; Lodi 9; Vercelli, Grosseto, Sarzana 7; Forte dei Marmi 6; Monza e Montebello 3; Viareggio 1; Valdagno, Sandrigo e Montecchio Precalcino 0.

Condividi questa articolo

Start typing to see posts you are looking for.