News

L’Hobbystore inizia il campionato di A2 con un pareggio pieno di rimpianti contro l’Acea Follonica

Tommaso Bruni, autore di una prestazione strepitosa

Serie A2, Hobbystore Cp Grosseto-Acea Follonica 5-5

HOBBYSTORE GROSSETO: Bruni, Spinetti; Saitta, Salvadori, Nerozzi, Giusti, Alfieri, Battaglia, Bianchi. All. Carlo Gucci.

ACEA FOLLONICA: Ernesto Maggi, Bussotti; Mattia Polverini, Ricceri, Mariotti Margheriti, Bracali, Faelli, Fabbri, Adriano Maggi. All. Franco Polverini.

ARBITRO: Matteo Righetti.

RETI: nel p.t. 3’29 Polverini, 11’36 Salvadori, 12’11 Saitta, 15’26 Bianchi, 18’32 Bianchi; nel s.t. 11’38 Faelli, 18’12 Faelli, 19’06 Polverini, 20’20 Faelli, 22’24 Battaglia.

NOTE: espulsione temporanea Saitta e Bracali.

Finisce in parità (5-5) il derby tra Hobbystore Circolo Pattinatori Grosseto e Acea Follonica, che ha aperto il campionato di serie A2. Il risultato finale è maturato al termine di una partita dai due volti. Nel primo tempo meglio i biancorossi di Carlo Gucci, più vivaci nella ripresa i giovani guidati da Franco Polverini. Il Grosseto recrimina per aver condotto la gara, dopo aver subito lo 0-1 dopo 4’, fino al 19’ della ripresa e per non essere riuscito a conservare tre reti di vantaggio accumulate nel primo tempo, chiuso per 4-1. L’Hobbystore deve comunque ringraziare Matteo Battaglia, autore del 5-5, che ha evitato una beffarda sconfitta.

Gli azzurri sono passati in vantaggio con Mattia Polverini che ha trovato un’autostrada nella difesa locale. Al 12’ recupera il Cp. Battaglia colpisce un palo e nell’azione successiva Salvadori batte Maggi con tiro dalla distanza. Passano 35 secondi e Alessandro Saitta firma il vantaggio grossetano, deviando un tiro dalla destra di Battaglia.

L’Hobbystore approfitta di un’espulsione di Bracali, per triplicare con una punizione di prima di Marco Bianchi che Maggi non riesce a trattenere. Lo stesso Bianchi trova poi il corridoio giusto per segnare il 4-1.

Nella ripresa l’Acea Follonica entra in pista con un altro atteggiamento, ma nei primi dieci minuti va a sbattere su uno strepitoso Tommaso Bruni che para tutte le conclusioni ospiti. Al 12’ Faelli riapre il match in contropiede. Un minuto dopo Bruni si supera fermando con un doppio intervento il rigore di Bracali.

Il giovane quintetto azzurro continua a macinare gioco e ad aggredire un Grosseto stanco. Al 19’ Faelli deposita in rete una respinta sul tiro di Bracali e nemmeno un minuto dopo Polverini trova il 4-4 deviando un tiro dalla distanza. Faelli firma addirittura il 4-5, ma a due minuti e mezzo dalla fine Battaglia, lanciato da Nerozzi, arriva quasi in porta con la pallina per segnare il 5-5 che vale il primo punto della stagione dell’Hobbystore che dovrà trovare più continuità ed evitare qualche disattenzione.

Condividi questa articolo

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Set your categories menu in Header builder -> Mobile -> Mobile menu element -> Show/Hide -> Choose menu
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.