News

Sconfitta amara per l’Edilfox sulla pista di Lodi. Decisivi gli ultimi due minuti (4-2)

Gaston De Oro ha segnato la rete dell'1-0

Wasken Lodi-Edilfox Grosseto 4-2

WASKEN LODI: Grimalt, Porchera; Giovannetti, Faccin, Najera, Fernandes, Barbieri, Fantozzi, Antonioni, Bozzetto. All. Pierluigi Bresciani.

EDILFOX GROSSETO: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella. All. Michele Achilli. 

ARBITRI: Filippo Fronte di Novara ed Alfonso Rago di Giovinazzo.

RETI: nel p.t. 23’31 De Oro; nel s.t. 1’05 Najera, 1’33 Franchi, 18’37 Fernandez, 22’38 Bozzetto, 23’46 Najera.

NOTE: espulsione temporanea (2’) Paghi nel s.t.

Finale amaro per l’Edilfox Grosseto, sconfitto sulla pista del Wasken Lodi (4-2 il finale) negli ultimi due minuti, dopo aver condotto il match per quasi venti  minuti. Il terzo stop della stagione è arrivato al termine di una partita gagliarda giocata alla pari dai ragazzi di Michele Achilli contro una squadra in crescita, che era reduce da un successo esterno sulla pista di Bassano. Il Circolo Pattinatori si è presentato al Pala Castellotti con un quintetto inedito con German Nacevich subito in campo. Per tutto il primo tempo le due formazioni si sono date battaglia con continui capovolgimenti di fronte con grandi opportunità da una parte e dall’altra, sventate dalle belle parate dei due portieri.  La gara vive sul filo dell’equilibrio per 18 minuti, ma negli ultimi minuti l’azione del Grosseto diventa arrembante e ci sono volute alcune grandi parate di Grimalt per fermare i tentativi di De Oro. La partita è spettacolare, con un miracolo di Menichetti su Faccin.  Lodi nel finale reclama anche un blu per un fallo di Nacevich e proprio in dirittura il Grosseto cambia il volto alla gara. A 1’24 dalla fine approfitta di un errore di Giovannetti per volare in contropiede e superare Grimalt con un gran destro dal limite dell’area. La ripresa apre con un botta e risposta nel giro di 28 secondi.  Il pareggio del Lodi arriva dopo 65 secondi con un colpo da biliardo di Najera che manda la palla alle spalle di Menichetti. Immediata la risposta dei biancorossi.  Un assist al bacio per Alex Mount a centro area per Alessandro Franchi che non lascia scampo a Grimalt. Il Grosseto va vicino al raddoppio in un paio di occasioni, con lo scatenato De Oro e Rodriguez, ma il Lodi non molla e da parte sua chiama spesso al lavoro Menichetti. All’11 l’arbitro espelle Stefano Paghi per un fallo a centrocampo. Si Incarica della punizione di prima l’ex Andrea Fantozzi, fermato dal portiere grossetano. A sei minuti dalla fine i lombardi trovano il pareggio con Fernandes, che capitalizza un passaggio da dietro porta. Il quintetto di Bresciani va anche vicino al vantaggio con una traversa di Antonioni, ma il Grosseto non sta a guardare e si rituffa in avanti per cercare di portare a casa i tre punti, ma Saavedra viene fermato da Grimalt. A 2’11 arriva la doccia fredda, il tiro diretto di Bozzetto che batte Menichetti sul decimo fallo dei biancorossi. A 76 secondi Najera mette in freezer la partita con una rete in contropiede veloce. A 1’06 Saavedra non riesce a trasformare una punizione di prima. E’ l’ultima emozione di una partita bellissima.

I risultati della decima giornata: Forte dei Marmi-Sandrigo 2-4, Trissino-Vercelli 8-3, Lodi-Grosseto 4-2, Montebello-Bassano 0-2, Montecchio Precalcino-Sarzana 3-5, Valdagno-Follonica 7-2, Monza-Cgc Viareggio 5-1. 

Classifica: Trissino 27; Bassano 22; Grosseto, Lodi, Sarzana 19; Forte dei Marmi 18; Follonica 17; Vercelli 14; Valdagno 11; Monza 10; Viareggio e Sandrigo 9; Montebello 4; Montecchio Precalcino 2.

Condividi questa articolo

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Set your categories menu in Header builder -> Mobile -> Mobile menu element -> Show/Hide -> Choose menu
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.