News

Svaniscono ai rigori le finali nazionali per il Picchianti under 11

Svanisce ai rigori il sogno del Circolo Pattinatori Picchianti di accedere alle  finali nazionali del campionato Under 11. I ragazzi di Stefano Paghi,  sulla pista di Casa Mora, sono stati superati (6-5) dall’Hc Castiglione nella terza partita della finale per il terzo posto nel girone tosco-ligure. Un sconfitta che ha lasciato tanto amaro in bocca ai biancorossi. Il Grosseto s’è portato avanti 2-0 nei primi minuti grazie ai fratelli Convertini e sul 4-1 all’intervallo grazie a Pucillo e Alex Convertiti. Nella ripresa il Castiglione s’è rifatto sotto e a 35 secondi dalla fine ha firmato il 4-4 con Cornacchini. Nei  tiri diretti la formazione castiglionese guidata da Alberto Aloisi ha segnato due rigori, contro uno del Picchianti. Follonica, Sarzana e Castiglione parteciperanno così alle finali nazionali, mentre Cp Picchianti e Camaiore disputeranno le Finals di Coppa Italia, il 27-28 e 29 maggio al Palasport castiglionese di Casa Mora. Il  Picchianti, che centra le finali di Coppa Italia per il secondo anno consecutivo, ha ottenuto un ottimo risultato; la formazione che ha mostrato di avere grossi margini di miglioramento e ha confermato di rappresentare il futuro dell’hockey maremmano.

Hc Castiglione-Circolo Pattinatori Grosseto 6-5 (dopo i rigori)

CASTIGLIONE: Sinjari; De Salvatore, Nucci, Cornacchini (2), Sforzi, Bagnoli (2). All. Alberto Aloisi.

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Edward Convertiti Mann (1), Tonini, Alexander Convertiti Mann (2), Pucillo (1), Alice Sorbo, Boni, Gabriele Sorbo, Bordan. All. Stefano Paghi.

ARBITRO: Daniele Moretti.

SEQUENZA RIGORI. Castiglione: Cornacchini, Bagnoli realizzato; Nucci, Sforzi, De Salvatore sbagliato. Grosseto:  Alexander Convertiti Mann realizzato; Tonini, Edward Convertiti Mann, Pucillo e Boni sbagliato.

Condividi questa articolo

Share on facebook
Share on pinterest
Share on twitter
Share on skype
Share on whatsapp
Share on email
Start typing to see posts you are looking for.