News

Svaniscono ai rigori le finali nazionali per il Picchianti under 11

Svanisce ai rigori il sogno del Circolo Pattinatori Picchianti di accedere alle  finali nazionali del campionato Under 11. I ragazzi di Stefano Paghi,  sulla pista di Casa Mora, sono stati superati (6-5) dall’Hc Castiglione nella terza partita della finale per il terzo posto nel girone tosco-ligure. Un sconfitta che ha lasciato tanto amaro in bocca ai biancorossi. Il Grosseto s’è portato avanti 2-0 nei primi minuti grazie ai fratelli Convertini e sul 4-1 all’intervallo grazie a Pucillo e Alex Convertiti. Nella ripresa il Castiglione s’è rifatto sotto e a 35 secondi dalla fine ha firmato il 4-4 con Cornacchini. Nei  tiri diretti la formazione castiglionese guidata da Alberto Aloisi ha segnato due rigori, contro uno del Picchianti. Follonica, Sarzana e Castiglione parteciperanno così alle finali nazionali, mentre Cp Picchianti e Camaiore disputeranno le Finals di Coppa Italia, il 27-28 e 29 maggio al Palasport castiglionese di Casa Mora. Il  Picchianti, che centra le finali di Coppa Italia per il secondo anno consecutivo, ha ottenuto un ottimo risultato; la formazione che ha mostrato di avere grossi margini di miglioramento e ha confermato di rappresentare il futuro dell’hockey maremmano.

Hc Castiglione-Circolo Pattinatori Grosseto 6-5 (dopo i rigori)

CASTIGLIONE: Sinjari; De Salvatore, Nucci, Cornacchini (2), Sforzi, Bagnoli (2). All. Alberto Aloisi.

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Edward Convertiti Mann (1), Tonini, Alexander Convertiti Mann (2), Pucillo (1), Alice Sorbo, Boni, Gabriele Sorbo, Bordan. All. Stefano Paghi.

ARBITRO: Daniele Moretti.

SEQUENZA RIGORI. Castiglione: Cornacchini, Bagnoli realizzato; Nucci, Sforzi, De Salvatore sbagliato. Grosseto:  Alexander Convertiti Mann realizzato; Tonini, Edward Convertiti Mann, Pucillo e Boni sbagliato.

Condividi questa articolo

Start typing to see posts you are looking for.