News

Una doppietta di Nacevich fa volare l’Edilfox al terzo posto

La gioia di German Nacevich, autore della doppietta vincente

Edilfox Grosseto-Montecchio Precalcino 6-4

EDILFOX GROSSETO: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, De Oro, Paghi, Franchi, Cabella. All. Michele Achilli

MONTECCHIO PRECALCINO: Martinez, Cocco; Posito, Zanini, Mir, Guglielmi, Cardella, Vega, Pozzo. All. Ivano Zanfi.

ARBITRI:  Carmassi di Viareggio e Righetti di Sarzana.

RETI: nel p.t. 2’20 Vega, 6’52 Posito, 7’31 Saavedra, 8’32 Paghi, 24’34 De Oro; nel s.t. 4’46 Saavedra, 8’ Vega (rigore), 15’06 Posito, 17’13 Nacevich, 19’09 Nacevich

NOTE: espulsione temporanea (2’): Mount nel s.t.

L’Edilfox Cp Grosseto torna alla vittoria in campionato, superando (6-4) un Montecchio Precalcino tenuto in vita dalla parate del portiere ex Barcellona Martinez e da tre tiri diretti. Il quintetto di Michele Achilli ha dominato il confronto, ma ha dovuto aspettare gli ultimi minuti per brindare a una vittoria strameritata. 

Il Grosseto non ha nemmeno il tempo di organizzarsi che deve rimontare la rete subita dopo 140 secondi di gioco a causa di un tiro dalla destra di Vega. I biancorossi ripartono immediatamente in avanti e piovono occasioni dalla stessa di De Oro, Saavedra, Franchi Rodriguez, ma la porta di Arnau Martinez rimane inviolata.  Al 7’ arriva addirittura la doccia fredda del 2-0, segnata da Posito con una punizione di prima. Immediata la reazione dell’Edilfox che dimezza le distanze con una bella azione personale di capitan Saavedra. Passa appena un minuto e il Circolo Pattinatori trova il pareggio con un gran diagonale dalla destra di Stefano Paghi che lascia di stucco Martinez. Michele Achilli ruota gli uomini a disposizione e con forze fresche l’azione del Cp Grosseto diventa arrembante: il tiro di Nacevich va a sbattere sul palo con la complicità del portiere. I biancorossi fanno la partita, con Nacevich, Saavedra che chiamano al lavoro Martinez, ma i veneti non stanno a guardare e Menichetti deve sventare qualche offensiva.  Nell’ultimo giro di orologio Cabella si vede negare la gioia della rete dal portiere, ma il vantaggio grossetano è rimandato solo di qualche secondo: “Tonchi” De Oro trova l’angolo giusto per segnare con un tiro dalla tre quarti. La ripresa si apre con un gran contropiede con De Oro che non riesce a finalizzare il servizio di Saavedra, al 5’ il portiere del Montecchio mette il guantone per fermare Rodriguez e De Oro, ma non riesce a opporsi alla conclusione di Saavedra. All’8’ Vega trasforma un rigore concesso per un presunto fallo di Franchi in area. L’Edilfox prova in tutte le maniere a sferrare il colpo del ko, ma il portiere spagnolo Martinez dice sempre di no. Un fallo molto dubbio fischiato dall’arbitro Righetti, direzione molto discutibile la sua,  contro Mount (espulso) permette al Montecchio di pareggiare con un tiro diretto di Posito. Il Grosseto con cuore e grinta si riporta in avanti con German Nacevich che trova il varco giusto per battere Martinez e lo stesso Nacevich realizza sotto misura la rete della tranquillità.

La situazione

I risultati della quinta giornata: Wasken Lodi-Gds Forte dei Marmi 0-4, Galileo Follonica-Gamma Sarzana 7-1, Why Sport Valdagno-Trissino 4-7, Engas Vercelli-Cgc Viareggio 4-4, Edilfox Grosseto-Montecchio Precalcino 6-4, Telea Medical Sandrigo-Tierre Chimica Montebello 4-4; domenica ore 18,  Ubroker Bassano-Teamservicecar Monza.

La classifica: Trissino 15; Follonica 13; Bassano e Grosseto 10; Lodi e Forte dei Marmi 9; Vercelli 8; Sarzana 7; Montebello 4; Monza 3; Viareggio 2; Sandrigo 1; Valdagno e Montecchio Precalcino 0.

Condividi questa articolo

Start typing to see posts you are looking for.