News

Vittoria d’autore per l’Edilfox contro il Sarzana: i grossetani conquistano salvezza e ottavo posto

Alessandro Franchi, autore di una straordinaria tripletta (foto Mario Spalletta)

Edilfox Grosseto-Gamma Sarzana 5-2

EDILFOX GROSSETO: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, Paghi, Franchi, Cabella, Biancucci. All. Federico Paghi.

GAMMA SARZANA: Corona, Bianchi; Pol Galbas, Najera, Cardella, Borsi, Cinquini, Joan Galbas, Rossi, De Rinaldis. All. Mirko Bertolucci.

ARBITRI: Joseph Silecchia e Francesco Stallone di Giovinazzo.

RETI: nel p.t. 8’05 Franchi, 20’53 Nacevich; nel s.t. 6’33 Franchi, 16’56 Rodriguez, 21’20 Rossi (rigore), 22’02 Franchi, 22’34 Najera.

NOTE: espulsione temporanea (2’): De Rinaldis, Paghi nel p.t.; Joan Galbas, Menichetti nel s.t.

Colpo d’autore dell’Edilfox Grosseto che piega (5-2) sulla pista amica di via Mercurio la corazzata Gamma Sarzana, al termine di una partita giocata in maniera intelligente e con la determinazione dei giorni migliori. Franchi, autore di una straordinaria tripletta, Nacevich e Rodriguez hanno firmato un’affermazione che potrebbe segnare una svolta alla stagione. Come prima cosa, però, i tre punti garantiscono la matematica salvezza e i playoff. 

Il Circolo Pattinatori Edilfox ritrova la grinta e il bel gioco delle giornate migliori e mette a segno una bella impresa sulla pista Mario Parri battendo (5-2) il Gamma Sarzana. Un successo straordinario che permette ai ragazzi di Federico Paghi di conquistare la matematica salvezza, i playoff e di rimettersi in corsa per il settimo-ottavo posto che renderebbe speciale una stagione fino a questo momento bellissima. Uno shoutout fortemente voluto da Saavedra e compagni, che potrebbe diventare un trampolino di lancio per le ultime tre gare della regular season.

Nel primo tempo i tifosi accorsi alla pista Mario Parri hanno applaudito un Circolo Pattinatori che ha cambiato passo rispetto alle precedenti settimane, contrastando con intelligenza un Sarzana arrivato in Maremma per giocarsi le ultime possibilità per conquistare il sesto posto.  Nella ripresa i maremmani si sono confermati e le reti di Franchi, al 7’, e di Rodriguez hanno messo il punto esclamativo sull’affermazione di Saavedra e compagni.

L’inizio del Grosseto è promettente, con Saavedra e Rodriguez che sbattono contro il portiere Simone Corona. L’Edilfox insiste, ma ci vuole una bella azione personale di Alessandro Franchi per sbloccare la partita. Il Sarzana prova a rispondere, ma i locali vanno vicino al raddoppio. La partita diventa bellissima, con veloci azioni da una parte e dall’altra. Con il passare dei minuti la squadra di Mirko Bertolucci alza il baricentro ma i biancorossi tengono bene il campo. Grazie ad uno spettacolare contropiede, tutto di prima, Nacevich finalizza un assist di Alex Mount. 

La ripresa si apre con la punizione di prima, concessa per il decimo fallo di squadra del Grosseto, parata da Menichetti. Simone Corona risponde immediatamente fermando il tiro diretto di Pablo Saavedra. Nacevich prova a superare Corona, che risponde molto bene.  Il Grosseto va vicino al terzo gol: il tiro diretto di Mount (dopo l’espulsione di Joan Galbas) va a sbattere sul palo, mentre il portiere ligure ferma poi l’alza e schiaccia dell’inglese. In superiorità numerica, è Franchi, autore di una gara straordinaria, a trovare il 3-0 con un’azione bellissima, con un tiro davanti al portiere. Il Sarzana non s’arrende ma la difesa di casa e il portiere Menichetti fanno buona guardia. Al 17’ arriva il quarto sigillo dell’Edilfox con una magia di Mario Rodriguez che legittima una prestazione sopra le righe. Rodriguez potrebbe dilagare, ma Rodriguez colpisce il secondo palo. Il Sarzana accorcia le distanze con un rigore (concesso per un fallo da espulsione di Menichetti) di Rossi, che infila la palla a mezz’altezza contro Sassetti. Il Grosseto riallunga subito con una punizione di Franchi e su un tiro diretto Najera batte Paride Sassetti per il 5-2 finale.

•I risultati del 24° turno: Engas Vercelli-Why Sport Valdagno 3-3, Teamservicecar Monza-GDS Forte dei Marmi 1-3, Edilfox Grosseto-Gamma Sarzana 5-2, Tierre Montebello-Telea Sandrigo 5-2, Hp Matera-Bidielle Correggio 4-8, Galileo Follonica-Wasken Lodi 1-3, Ubroker Bassano-Gsh Trissino 6-5.

La classifica: Trissino 58; Lodi 53; Forte dei Marmi 49;  Follonica 47*; Bassano 44; Valdagno 37*; Sarzana 35; Vercelli 33; Grosseto 33*; Montebello 29*; Sandrigo 26; Monza 19; Correggio 15; Matera 0.

*Una gara in meno.

Marcatori: Mendez Ortiz (Lodi) 49; Cocco (Trissino) 37; Malagoli (Trissino) 34; Torner (Lodi) 33; Ambrosio (Bassano) 29.

Condividi questa articolo

Start typing to see posts you are looking for.