Il Papini U11 s’arrende a Viareggio dopo uno splendido incontro

Si ferma alla palestra “Pietri” di Viareggio l’imbattibilità del Circolo Pattinatori Grosseto Papini nel campionato under 11. I piccoli atleti di Fabio Bellan si sono arresi (9-5) al Viareggio Hockey dopo aver disputato una grande partita, risolta dai locali solo negli ultimi dieci minuti. Il Papini, sotto di due reti al 7’ a causa della doppietta di Martina Cupido (la grande protagonista con cinque reti), si sono rifatti sotto, grazie alle reti di Tommaso Spinosa e Alice Sorbo e a 1’51 dalla fine del primo tempo sono passati a condurre per 3-2. Con un colpo di coda, però, i versiliesi hanno ribaltato nuovamente per andare al riposo sul 4-3. Nella ripresa Spinosa ha firmato il 4-4. Il Viareggio ha però preso in mano la gara, portandosi sul 9-4, prima del 9-5 finale firmato da Spinosa, che ha così firmato il poker personale. I grossetani escono a testa alta da questo incontro, che legittima le loro ambizioni di divertirsi e difendere la coccarda conquistata lo scorso anno.

U11, Viareggio Hockey-Papini Grosseto 9-5

VIAREGGIO H.: Salvadori; Caradonna, Venturi (3), Medi (1), Iannuzzi, Vecoli, Galimberti, Michelucci, Cupido (5). All. Alessandro Martini.

PAPINI GROSSETO: Sinjari, Costanzo; Alice Sorbo (1), Bordan, Gabriele Sorbo, Amerighi, Uguzzoni, Spinosa (4). All. Fabio Bellan.

ARBITRO: Donato Minnone.

Gli altri risultati della 3ª giornata: Cgc Viareggio-Camaiore 1-3, Follonica-Senesi Prato 1-2, Sarzana B-Sarzana A mercoledì.

La classifica: Viareggio Hockey, Sarzana A, Grosseto, Prato 6; Camaiore e Cgc Viareggio 3; Sarzana B e Siena 1; Follonica 0.

Carrefour Alice cerca un riscatto contro il Castiglione. U11 di scena a Viareggio

Il Carrefour Alice HR Grosseto, guidato da Fabio Bellan, torna in pista domenica alle 18, alla “Mario Parri” nel centro sportivo di via Mercurio per misurarsi con il Castiglione, nella prima di ritorno della Coppa Italia di serie B. I biancorossi, dopo la sconfitta dell’andata per 11-1 proveranno a dare del filo da torcere al quintetto allenato da Alberto Aloisi. Il Carrefour, che in questa terza uscita potrà contare anche su Lorenzo Alfieri, è una compagine che ha bisogno di farsi le ossa, essendo composta dal gruppo di atleti che nella scorsa stagione hanno disputato il campionato under 17. L’auspicio è che con il passare delle giornate il divario con le altre formazioni diventi sempre minore.

I convocati: Del Viva, Saletti; Giusti, Montomoli, Ciupi, Casini, Perfetti, Bardini, Filippeschi, Bruzzi, Alfieri. 

Under 11. La formazione del Cp Papini under 11 difende il primato domenica mattina alle 11 sul campo del Viareggio Hockey, compagine che ha vinto una delle due gare disputate, mentre i piccoli atleti di Fabio Bellan hanno battuto sia Siena che Follonica.

Il Cp Papini U11 conserva l’imbattibilità nel derby; niente da fare per il Tuttauto Davitti

Bella affermazione degli under 11 del Circolo Pattinatori che sulla pista di via Mercurio superano nettamente i cugini del Follonica. Disco rosso per gli under 13 tenuti a zero da un Sarzana fisicamente e tecnicamente più forte.

•Under 11, Papini Grosseto-Follonica 6-2

PAPINI GROSSETO: Sinjari, Costanzo; Alice Sorbo (2), Bordan (1), Gabriele Sorbo, Amerighi (1), Uguzzoni, Spinosa (2). All. Fabio Bellan.

FOLLONICA: Galoppi; Bucciacchio, Biagini, Bacci (2), Righini, Tarassi, Barracani, Azzempamber. All. Antonio Mazzini.

ARBITRO: Pier Paolo Montomoli.

La formazione under 11 del Circolo Pattinatori Papini domina il derby con il Follonica e conquista la seconda vittoria di fila. I piccoli atleti di Fabio Bellan hanno mostrato sicurezza nel duello con gli azzurri, arrivando fino al 6-0, prima di concedere qualcosina ai follonichesi. Avanti 4-0 all’intervallo, Gabriele Sorbo e compagni hanno allungato grazie alla doppietta di Alice Sorbo. Nicholas Bacci ha accorciato le distanze con una doppietta personale, mentre Tommaso Spinosa nel finale ha sciupato l’opportunità di segnare il settimo gol della partita, su punizione di prima.

Le altre partite: Camaiore-Sarzana A 3-4, Tipografia Senesi Prato-Viareggio Hockey 6-7, Siena-Sarzana B 1-1. Classifica: Papini Grosseto e Sarzana A 6; Viareggio H., Cgc Viareggio e Prato 3; Sarzana B e Siena 1; Camaiore e Follonica 0. 

•Under 13, Tuttauto Davitti Grosseto-Gamma Sarzana 0-9

TUTTOAUTO DAVITTI: Conti, Sinjari; Edward Convertiti Mann, Tonini, Alexander Convertiti Mann, Pucillo. Cornacchini, Boni, Celata, Civitarese. All. Stefano Paghi.

GAMMA SARZANA: Krocka; Fabbi (2), Nanna, Gabelloni, Tonelli (5), Cremonini, Lagomarsini (2). All. Andrea Perroni.

ARBITRO: Pier Paolo Montomoli.

Rimane ancora una volta a bocca asciutta il quintetto under 13 del Circolo Pattinatori Tuttauto Davitti, che nulla ha potuto contro la corazzata Sarzana, una formazione che può contare su giocatori di un anno più grandi di quelli del Grosseto  e con una tecnica davvero sopraffina. I ragazzini di Stefano Paghi hanno chiuso la prima frazione di gioco sotto di cinque reti e sono andati veramente vicini a segnare una rete solo nella ripresa, con Cornacchini che ha avuto a disposizione due punizioni dirette per superare il portiere Alexander Krocka. Una sconfitta preventivabile, che servirà comunque per migliorare l’ esperienza in vista dei prossimi confronti. 

Le altre partite: Follonica-Cgc Viareggio 12-1, MT Forte dei Marmi-Skipper Beach Castiglione 1-5, Rotellistica Camaiore-Viareggio Hockey rinv. al 17/11. Classifica:  Sarzana e Follonica 6; Cgc Viareggio, Viareggio Hockey, Castiglione 3; Forte dei Marmi, Camaiore e Grosseto 0.

Domenica in campo in via Mercurio le due formazioni giovanili Papini e Tuttauto Davitti

Turni di riposo per le tre formazioni seniores del Circolo Pattinatori Grosseto. L’Edilfox in serie A1 è ferma per i World Games in Argentina, l’Hobbystore in serie A2 e il Carrefour Alice in serie B osservano un turno di riposo in Coppa Italia. A scendere in campo domenica saranno solo le due formazioni giovanili, impegnate sulla pista Mario Parri nel centro sportivo di via Mercurio Alle 11 il Tuttauto Davitti under 13, guidato da Stefano Paghi, ospiterà la visita del Gamma Sarzana. Un match che il Cp vuole provare a vincere. Alle 15 la formazione U11 Papini si confronterà con il Follonica, in un test probante dopo la vittoria per 15-0 su Siena. 

Il Papini U11 debutta con un 15-0 sul Siena. Il Tuttauto Davitti U13 cede di misura dopo un gran incontro a Follonica

Una vittoria e una sconfitta per le formazioni giovanili del Circolo Pattinatori Grosseto nella prima giornata di campionato. Sono stati i più piccoli del Papini U11 a iniziare la stagione mettendo in tasca un successo netto contro i pari età del Siena. I bambini di Fabio Bellan, che proveranno a difendere la coccarda della Coppa Italia conquistata lo scorso anno, hanno chiuso l’incontro dai primi minuti, andando al riposo già sul 9-0 e dopo nemmeno tre minuti erano sul 3-0. Miglior realizzatore Tommaso Spinosa con sei reti, ma tutta la squadra si è divertita e ha dato il massimo per iniziare nel migliore dei modi.

Il Tuttauto Davitti U13 ha perso di misura a Follonica al termine di un incontro appassionante. Gli azzurrini padroni di casa sono sempre stati avanti nel punteggio (3-1 la prima frazione), ma i biancorossi di Stefano Paghi non hanno mai mollato e sono sempre stati incollati al Follonica, firmando il 4-3 finale con un tiro di diretto dell’ultimo arrivato Lorenzo Cornacchini. A un secondo dalla sirena Bracali ha avuto la punizione di prima del 5-3 ma l’ha fallita. Una prova insomma confortante per il Circolo Pattinatori che fa molto affidamento su queste due formazioni baby per rendere speciale l’impegnativa stagione.

Under 13: Follonica-Tuttauto Davitti Grosseto 4-3

FOLLONICA: Asta, D’Agostino; Stoluto, Donati (1), Tonarelli, Moda, Giabbani, Bracali (3). All. Massimo Bracali.

TUTTOAUTO DAVITTI: Sinjari, Conti; Edward Convertiti Mann (1), Tonini,  Alexander Convertiti Mann (1), Pucillo, Cornacchini (1), Boni, Turbanti, Civitarese. All. Stefano Paghi.

ARBITRO: Nello Lorenzoni.

Le altre partite: Sarzana-Camaiore 8-1, Viareggio Hockey-Forte dei Marmi 12-0, CGC Viareggio-Castiglione 4-0.

Under 11: Papini Circolo Pattinatori Grosseto-Siena Hockey 15-0

PAPINI GROSSETO: Costanzo; Alice Sorbo (2), Bordan (1), Gabriele Sorbo (4), Amerighi (2), Uguzzoni, Spinosa (6). All. Fabio Bellan.

SIENA: Rino Fratagnoli; Pozzesi, Rossi, Sensi, Bianchi, Lazzeretti, Pedretti. All. Roberto Tiezzi.

Le altre partite: Viareggio Hockey-Sarzana A 5-6, Sarzana B-Prato 0-8, CGC Viareggio-Follonica 8-3.

Domenica prima uscita ufficiale per le giovanili biancorosse: gli U11 ospitano Siena, per gli U13 derby al Capannino

E’ finalmente arrivato il momento di scendere in campo per le due formazioni giovanili del Circolo Pattinatori Grosseto, che disputeranno domenica la loro prima partita stagionale

Gli under 11, sponsorizzati da  Papini Elettrodomestici, affronteranno alle 15, sulla pista Mario Parri del centro sportivo di via Mercurio, il Siena Hockey.  Le altre gare, in programma al mattino: Viareggio Hockey-Gamma Sarzana A, Gamma Sarzana-Tipografia Senesi Prato, Cgc Viareggio-Follonica Hockey. I ragazzi di Fabio Bellan sono i detentori della Coppa Italia e si schierano con un organico rinnovatissimo, dopo che la maggior parte dei ragazzi della scorsa stagione sono saliti nella categoria superiore. Servirà un po’ d’esperienza, ma l’obiettivo è onorare quella prestigiosa coccarda.

La compagine biancorossa under 13 allenata da Stefano Paghi, griffata Tuttauto Davitti, scenderà in campo alle 16 al Capannino di Follonica. Le altre partite: Gamma Sarzana-Rotellistica Camaiore, Viareggio Hockey-Versilia Forte, CGC Viareggio-Hc Castiglione. Paghi si ritrova tra le mani un buon gruppo, che si troverà a fare i conti con un girone tosco-ligure impegnativo. E il derby con i cugini del Follonica è sicuramente il miglior banco di prova per verificare la consistenza della rosa, rinforzata da Lorenzo Cornacchini, arrivato dalla Blue Factor Castiglione.

La rosa delle due formazioni giovanili.

Under 11 Papini: Niccolò Amerighi, Elias Bordan, Pietro Costanzo, Francesco Mezzabarba, Matias Sinjari, Alice Sorbo, Tommaso Spinosa, Gabriele Sorbo, Nicholas Uguzzoni. All. Fabio Bellan.

Under 13 Tuttauto Davitti: Edward Convertiti Mann, Alexander Convertiti Mann, Mirko Pucillo, Lorenzo Cornacchini, Leonardo Boni, Victor Celata, Lorenzo Turbanti, Andrea Conti, Viola Ugas, Edoardo Civitarese, Alessio Tonini, Cristian Della Posta. All. Stefano Paghi, Emilio Minchella.

La formazione under 11 con l’allenatore Fabio Bellan (foto Mario Spalletta)

Scatterà il 23 ottobre la stagione delle formazioni Under 11 e under 13

S’avvicina l’inizio dei campionati giovanili di hockey pista, con il Circolo Pattinatori Grosseto che, dopo aver allestito una squadra di serie B con gli Under 17 della passata stagione, si presenta al via con le formazioni dei più piccoli, under 11 e under 13. Gli under 11, affidati ad un nuovo entrato nella famiglia biancorossa, Fabio Bellan, hanno sul petto la coccarda tricolore della Coppa Italia conquistata lo scorso anno da Stefano Paghi, che proseguirà nel 2022-2023 il lavoro iniziato con la squadra under 13, composto nella maggior parte dai bambini che hanno riportato un trofeo giovanile a Grosseto a distanza di quasi quarant’anni. Entrambi i quintetti giocheranno la domenica.

Gli under 11, sponsorizzati dalla ditta Papini Elettrodomestici, debutteranno il 23 ottobre alle 15 contro il Siena. Fanno parte del girone anche Cgc Viareggio, Follonica, Viareggio Hockey, Sarzana A, Sarzana B, Prato e Camaiore.

La formazione under 13, legata al marchio Tuttauto Davitti, disputerà il primo match domenica 23 ottobre alle 16 al Capannino di Follonica. Le altre avversarie: Cgc Viareggio, Castiglione, Viareggio Hockey, Hockey Forte, Sarzana, Camaiore.

La formazione under 11 sponsorizzata Papini Elettrodomestici

La rosa dei piccoli biancorossi

Under 11 Papini: Niccolò Amerighi, Elias Bordan, Pietro Costanzo, Francesco Mezzabarba, Matias Sinjari, Alice Sorbo, Tommaso Spinosa, Gabriele Sorbo, Nicholas Uguzzoni. All. Fabio Bellan.

Under 13 Tuttauto Davitti: Edward Convertiti Mann, Alexander Convertiti Mann, Mirko Pucillo, Lorenzo Cornacchini, Leonardo Boni, Victor Celata, Lorenzo Turbanti, Andrea Conti, Viola Ugas, Edoardo Civitarese, Alessio Tonini, Cristian Della Posta. All. Stefano Paghi, Emilio Minchella.

Il Circolo Pattinatori Grosseto torna ai vertici nazionali: vinta la Coppa Italia under 11

Impresa del Circolo Pattinatori Grosseto che, al palasport Casa Mora di Castiglione della Pescaia, conquista la prima Coppa Italia della storia, nella categoria under 11. I ragazzi di Stefano Paghi hanno alzato al cielo l’ambito trofeo al termine di una splendida prestazione nella finale contro la corazzata Thiene (9-4 il finale). Alessio Tonini e compagni, dopo dieci minuti di grande equilibrio, hanno sbloccato il risultato al 12’ e nel giro di due minuti si sono portati sul 2-0, grazie ad Alexander Convertiti Mann, l’Mvp di questa manifestazione con 16 reti in 4 gare, e a Pucillo. Cavazzoni, con una rete a 22 secondi dalla sirena, permette ai veneti di andare all’intervallo sotto 2-1. Senza storia la ripresa, con il Cp Picchianti che vola sul 9-1 grazie a Tonini, Convertiti e Pucillo. Negli ultimi due minuti e mezzo, con Paghi che dà spazio a tutti i suoi bambini, Thiene riesce ad accorciare, ma ormai non può più togliere al Grosseto la soddisfazione di mettere in bacheca la Coppa Italia, un traguardo inseguito già dallo scorso anno e raggiunto nel migliore dei modi, con un poker di successi.

La squadra del Circolo Pattinatori festeggia la vittoria sulla pista di Casa Mora

Per il Circolo Pattinatori il terzo trofeo giovanile conquistato in settant’anni di vita. In precedenza i biancorossi avevano ottenuto ben nuovi nove italiani (tre Esordienti, due Ragazzi, tre Allievi e uno Juniores, il primo, nel 1973).

Era però dal 1984 che la società biancorossa non tornava più ai vertici nazionali. Logica quindi la soddisfazione del presidente Stefano Osti e dei suoi collaboratori per un successo che può servire a migliorare ulteriormente il progetto che ha consentito, ormai da due stagioni, alla società di tornare nella massima serie.per la cronaca, erano 38 anni che Grosseto non saliva più sul podio di una manifestazione giovanile. L’ultima volta era stato nel 1984 con la squadra Ragazzi guidata da Bruno Bigazzi e Marco Mariotti. 

I piccoli atleti allenati da Stefano paghi, con l’importante collaborazione di Emilio Minchella, hanno dato vita in questi giorni a una bella cavalcata vincente. Nel girone eliminatorio il Circolo Pattinatori Picchianti si è imposto venerdì sul Montebello (6-1) e l’Agrate Brianza (4-2), mentre in semifinale, sabato, è stato superato il Montecchio Precalcino (5-2).

E’ festa grande per la Maremma dell’hockey: il Circolo Pattinatori alza la Coppa Italia, Follonica lo scudetto

Entusiasmo alla stelle tra giocatori, tecnici e genitori, quando la sindaca di Castiglione della Pescaia, Elena Nappi, ha consegnato la Coppa Italia. E’ iniziata la festa, alla quale ha partecipato anche un’altra formazione maremmana il Follonica, che ha conquistato lo scudetto under 11.

Finale Coppa Italia U11, Hockey Thiene-Picchianti Grosseto 4-9

THIENE: Clara Dal Castello, Maragnin; Barausse, Uderzo, Casarotto, Thiella, Ilic (2), Bonato, Roberto Dal Castello (1), Cavazzoni (1). All. Filippo Rigoni.

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Edward Convertiti Mann, Tonini (2), Alexander Convertiti Mann (5), Pucillo (2), Alice Sorbo, Leonardo Boni, Celata, Bordan. All. Stefano Paghi.

ARBITRI: Matteo Galoppi e Edoardo D’Alessandro

Il Cp Picchianti è nella storia: batte Montecchio e vola nella finale di Coppa Italia under 11

Il Circolo Pattinatori Picchianti Grosseto è nella storia: batte il Montecchio Precalcino (5-2) e vola nella semifinale di Coppa Italia under 11. I ragazzi di Stefano Paghi, sulla pista del Palasport di Casa Mora, hanno disputato un’altra grande partita contro la formazione veneta e domenica alle 11,30 disputeranno la finalissima della competizione contro il Thiene. Trascinati da Alexander Convertiti Mann (arrivato a 11 centri nelle finali di Coppa), che ha realizzato tutte e cinque le reti di sabato, i grossetani si sono portati sul 2-0 dopo 11 minuti, prima del gol di Calamela che ha mandato le due formazioni all’intervallo sul 2-1. Nella ripresa, tra l’1’17 e l’1’52, il Picchianti s’è portato sul 4-1. Gnata ha accorciato a 9’10 dalla fine, ma al 12’ Convertiti ha chiuso la sua straordinaria partita con il 5-2 finale. Un’affermazione che conferma la validità dei giovani maremmani, attesi adesso ad una finale attesa tanti anni dalla società. Il Picchianti si misurerà con il Thiene, che ha battuto l’Agrate Brianza per 5-4. I vicentini, dopo aver pareggiato 3-3, hanno superato i lombardi ai rigori.

La gioia dei bambini e dei sostenitori del Circolo Pattinatori a Castiglione della Pescaia

Semifinale, Picchianti Grosseto-Montecchio Precalcino 5-2

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Edward Convertiti Mann, Tonini, Alexander Convertiti Mann (5), Pucillo, Alice Sorbo, Boni, Amerighi, Bordan. All. Stefano Paghi.

MONTECCHIO: Disha; Guerra, Retis, Gnata (1), Faggion, Calamela (1), Pigato. All. Pozzo.

ARBITRI: Matteo Galoppi e Francesco De Palma.

Una festa nella festa, i bambini del Circolo Pattinatori festeggiano il nono compleanno dei gemelli Alice e Gabriele Sorbo

I RISULTATI DELLE ELIMINATORIE

Il Cp Picchianti si qualifica da imbattuto per le semifinali di Coppa Italia under 11

Il Circolo Pattinatori Grosseto Picchianti approda, con due splendide vittorie, alle semifinali di Coppa Italia under 11, aggiudicandosi il girone B. La formazione di Stefano Paghi, con Emilio Minchella vice, sulla pista del Palasport di Casa Mora a Castiglione della Pescaia, si sono sbarazzati del Montebello (6-1) e dell’Agrate Brianza (4-2). Sabato la semifinale contro la perdente del confronto eliminatorio tra Thiene e Montecchio Precalcino (previsto per le 9,30), che venerdì hanno superato il Camaiore. Agrate e Montebello si giocheranno sabato alle 10,45 la seconda poltrona.

Il Cp Grosseto ha iniziato l’avventura nella Final Four con una travolgente affermazione a spese dei vicentini del Montebello. Tonini e compagni si sono portati sul 2-0 nella prima frazione (a segno Pucillo dopo poco meno di due minuti e Alex Convertiti Mann all’8’) e dopo 4 minuti della ripresa hanno praticamente chiuso il confronto con altre due reti di Convertiti (una su rigore). Carlin ha segnato la prima rete dei veneti, ma Leonardo Boni e il poker di Convertiti hanno chiuso il confronto.

Nella gara contro Agrate Brianza i piccoli biancorossi si sono trovati in svantaggio dopo appena 41 secondi sulla rete di Colosimo. A 7’11 dalla fine del primo tempo, però,  Alex Convertiti Mann ha pareggiato i conti.  Nel giro di due minuti il Picchianti fa girare la partita a suo favore, grazie a Tonini e al secondo centro di Ale Convertiti. Prima dell’intervallo (al 13’38) arriva il 3-2 dei lombardi con Giussani. Nella ripresa il Grosseto controlla bene il vantaggio e nel finale, dopo aver sbagliato un tiro diretto con Edward Convertiti Mann, trova la rete della tranquillità con Tonini.

I supporters biancorossi al Palasport di Casa Mora

Gara1, Montebello-Picchianti Grosseto 1-6

MONTEBELLO: Mangione; Peroni, Massignani, Gavassolo, Culcasi, Carlini (1), Alberga. All. Alberto Iselle.

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Edward Convertiti Mann, Tonini, Alexander Convertiti Mann (4), Pucillo (1), Alice Sorbo, Boni (1), Amerighi, Bordan. All. Stefano Paghi.

ARBITRI: Daniele Moretti e Francesco De Palma.

Gara2, Picchianti Grosseto-Agrate Brianza 4-2

PICCHIANTI GROSSETO: Conti, Costanzo; Edward Convertiti Mann, Tonini (2), Alexander Convertiti Mann (2), Pucillo, Alice Sorbo, Leonardo Boni, Celata, Gabriele Sorbo. All. Stefano Paghi.

AGRATE BRIANZA: Turrini; Giussani (1), Bilbao, Betti, Colosimo (1), Santagati, Della Torre. All. Salvatore Santagati.

ARBITRO: Francesco De Palma, Massimo Nucifero.