News

Sabato sera sfida imperdibile sulla pista di via Mercurio tra l’Edilfox Grosseto e il Gamma Sarzana

Stefano Paghi impegnato nella gara d'andata al Vecchio Mercato (foto Vincenzo Gianfranchi)

Archiviata la parentesi di Coppa Italia, con una sfortunata eliminazione da parte del Trissino campione d’Italia, promosso alla Final Four dopo sessanta minuti bellissimi, risolti solo negli ultimi 150 secondi, il Circolo Pattinatori Grosseto Edilfox si rituffa sabato sera nel campionato di serie A1, affrontando alle 20,45, sulla pista Mario Parri,  il Gamma Sarzana, in un altro match che può dare tante indicazioni per il prosieguo della stagione.

Il presidente Stefano Osti, dopo aver sfogato la sua amarezza «per il disinteresse dell’amministrazione comunale per la risoluzione del grave problema dell’impianto di gioco, con una deroga che scade nel luglio 2025, senza che ci siano all’orizzonte i lavori di ampliamento», torna a pensare al campionato: «A Trissino – dice Osti – abbiamo dimostrato di essere una grande squadra, che può ripetere i risultati della passata stagione. Contro Sarzana mi aspetto il grande pubblico per dare una mano ai ragazzi in un confronto importantissimo».

«Possiamo arrivare in fondo alla stagione – gli fa eco il portiere Adria Català – con un ottimo risultato. Non era facile tenere testa ai campioni d’Italia in casa loro, ma ci siamo riusciti con una grandissima prestazione di squadra. Da lì ripartiamo per conquistare un posto di rilievo nei playoff».

La gara di sabato sera è fondamentale per la lotta per il terzo e il quarto posto. I liguri, reduci dalla netta sconfitta casalinga contro il Trissino (1-8), sono attualmente in terza posizione a 35 punti (in coabitazione con il Wasken Lodi), cinque in più dei grossetani, che potrebbero così  avvicinarsi agli avversari. La squadra grossetana, nell’incontro di martedì scorso, ha dimostrato di essere in grande condizione e di aver ritrovato la necessaria freddezza sotto porta, dopo alcuni incontri nei quali aveva creato tanto e raccolto poco.

All’andata i rossoneri ospiti, allenati da Paolo De Rinaldis, si sono imposti per 5-3, mentre nel bilancio complessivo tra le due formazioni ci sono sei vittorie del Grosseto, un pareggio, e quattro successi del Sarzana.

Michele Achilli anche in questo turno dovrà rinunciare a Matteo Cardella, che verrà tenuto precauzionalmente a riposo, per cui nella lista dei dieci convocati dovrebbe esserci Mattia Giabbani, alla seconda convocazione.

Condividi questa articolo

Set your categories menu in Header builder -> Mobile -> Mobile menu element -> Show/Hide -> Choose menu
Create your first navigation menu here
Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.